Home News Santech: notebook Intel Ivy Bridge dal 19 marzo

Santech: notebook Intel Ivy Bridge dal 19 marzo

Santech: notebook Intel Ivy Bridge dal 19 marzoSantech ha annunciato con un breve comunicato stampa di essere pronta al lancio di nuovi notebook basati sulla piattaforma Intel Chief River e sui processori Ivy Bridge. Le consegne partiranno dal 19 marzo.

Santech, azienda italiana giovane e molto dinamica, sarà la prima nel nostro Paese (e forse a livello internazionale) a lanciare una linea di portatili basati sulla nuova piattaforma Intel Chief River, non appena questa sarà disponibile sul mercato. E' quanto annunciato dall’azienda stessa tramite un comunicato stampa in cui si danno anche diverse indicazioni sulle caratteristiche tecniche di questi notebook. Forte dei feedback ricevuti da chi ha acquistato i modelli Santech X65 e N67, di cui abbiamo parlato in passato, Santech lancia una nuova famiglia di notebook.

I notebook si distingueranno soprattutto per la diagonale del display, che sarà disponibile sia in versione da 15.6 pollici che da 17.3 pollici, entrambi con retroilluminazione a LED, finitura opaca e risoluzione rispettivamente HD+ da 1600 x 900 pixel e Full HD da 1920 x 1080 pixel. Il design della scocca deriva invece da quello del precedente modello Santech N67, che è stato arricchito con la presenza di alcune nuove interfacce e con l'adozione di speaker Onkyo per una migliore qualità della riproduzione audio.

Santech N67 con piattaforma Intel Huron River

Le versioni top di gamma di questi nuovi portatili avranno inoltre una tastiera retroilluminata tramite LED, mentre la tecnologia Nvidia Optimus, che permette lo switch dinamico tra scheda grafica dedicata e processore integrato al fine di ottimizzare i consumi a seconda del carico di lavoro, sarà ora presente anche nei modelli high-end. Notevole la piattaforma hardware adottata che si basa appunto sulle nuove soluzioni Intel Chief River. Troveremo quindi le CPU quad core Ivy Bridge Core i7-3720QM, i7-3820QM ed i7-3920XM Extreme Editon, rispettivamente con clock rate di 2.6 GHz, 2.7 GHz e 2.9 GHz, abbinati ai nuovi chipset Intel HM77 (Panter Point-M).

La RAM potrà raggiungere il quantitativo massimo di 32 GB e sarà di tipo DDR3 a 1600 MHz. Santech non ha specificato invece la capienza delle soluzioni di storage adottate, né la tipologia, non sappiamo quindi se saranno dischi tradizionali, ibridi o SSD, né di che taglio, ma l'azienda ha parlato comunque di supporto alle modalità RAID 0 e 1. Le schede grafiche disponibili, di cui ancora non conosciamo i modelli specifici, apparterranno invece alla nuova generazione di Nvidia GeForce GTX 600M, con supporto alle DirectX 11 e dotate di un quantitativo massimo di 3 GB di RAM GDDR5 onboard.

I nuovi notebook sono già configurabili e prenotabili sul sito ufficiale Santech, che ha anche affermato che l'assemblaggio e le consegne partiranno dal prossimo 19 Marzo 2012, anche se a quanto pare i processori indicati saranno disponibili solo a partire dal mese di aprile o addirittura settembre.

Tastiera del portatile Santech N67

Design del Santech N67 con processori Intel Sandy Bridge

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy