Home News Samsung non venderà più notebook e Chromebook in Europa

Samsung non venderà più notebook e Chromebook in Europa

Samsung non venderà più notebook e Chromebook in EuropaE' ormai ufficiale: un altro colosso del settore batte in ritirata. Samsung non commercializzerà più notebook e Chromebook in Europa, per colpa della crisi e di un mercato sempre più competitivo e meno redditizio.

Non è mai facile dare notizie di questo genere, ma sembra che in quest'ultimo periodo non si parli d'altro. Dopo Sony e Toshiba, anche Samsung ha annunciato che interromperà le vendite di notebook (Chromebook compresi) in Europa, abbandonando seppur parzialmente questo mercato. La crisi non tocca solo le piccole aziende, ma anche i grandi colossi dell'elettronica. Samsung è ancora leader negli elettrodomestici (i frigoriferi, le lavatrici, i condizionatori sono esportati in tutto il mondo) e ottiene numeri da record nel segmento degli smartphone, ma probabilmente i notebook non hanno avuto la stessa fortuna.

La notizia era nell'aria già da qualche tempo (era circolata su alcuni blog tedeschi) e noi stessi ad IFA ne abbiamo avuto conferma da alcuni dirigenti Samsung. Ora però è ufficiale. Dite addio quindi ai Chromebook ARM-based e agli ottimi ultraportatili Serie 9 e ATIV Book. L'azienda coreana spiega che "si adatta velocemente alle esigenze e alle richieste del mercato" ed è forse questa una delle ragioni che ha spinto Samsung a sospendere la commercializzazione dei suoi notebook in Europa. Gli utenti europei non comprano più computer portatili Samsung e l'hardware di qualità non sempre è sufficiente ad assicurare una vendita. Il mercato si è fatto molto più competitivo con tanti modelli tra cui scegliere in tutte le fasce di prezzo, ma soprattutto è sempre meno redditizio. Perché quindi restare?

C'è la possibilità che l'azienda possa tornare sui suoi passi, riportando i notebook nel Vecchio continente, ma per ora la loro vendita è bloccata. Per noi non cambierà nulla, continueremo ad occuparci dei computer portatili Samsung, come abbiamo sempre fatto, anche se nessun modello sbarcherà in Italia. Chi volesse ancora acquistare un notebook (o un Chromebook) dell'azienda coreana dovrà quindi guardare oltreoceano, in USA ad esempio, cercando negozi online che spediscano anche nel nostro Paese. Chi invece ne ha acquistato uno, che è ancora in garanzia, non deve preoccuparsi perché l'azienda darà assistenza e servizio tecnico anche agli utenti europei.

Samsung ATIV 9 Plus è il nuovo ultrabook premium di Samsung

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy