Home News Richiamo batterie Sony: Acer e Lenovo nella mischia!

Richiamo batterie Sony: Acer e Lenovo nella mischia!

Richiamo batterie Sony: Acer e Lenovo nella mischia! Dopo HP, Dell e Toshiba, un rapporto tecnico evidenzia negli elenchi anche notebook firmati Acer e Lenovo. Tutti i possessori sono invitati ad utilizzare con cura le proprie batterie ed aggiornarsi sul programma di richiamo!

Nella giornata di ieri vi abbiamo comunicato la notizia di un richiamo volontario di batterie firmate Sony vendute con notebook Dell, HP e Toshiba tra il primo aprile 2004 d il 18 luglio 2006. Come in passato anche in questa occasione le batterie sono potenzialmente pericolose e potrebbero generare e causare incendi o esplosioni. La Consumer Product Safety Commission (commissione americana di sicurezza di prodotti consumer) ritiene che siano almeno 100.000 le batterie interessate dal richiamo.

Batteria notebook

Oggi pero', aggiungiamo alla lunga lista di notebook HP, Dell e Toshiba, anche alcuni computer portatili Acer e Lenovo, venduti fuori dagli Stati Uniti, ed in particolare in Europa ed Asia. Secondo il rapporto a nostra disposizione, Sony avrebbe assemblato le batterie incriminate con celle potenzialmente fallate e ad alto rischio esplosivo. Ricordiamo che il cambio delle batterie sarà interamente gratuito per l'utente, il quale non dovrà preoccuparsi di spese di spedizione e di imballaggio.

Questa iniziativa potrebbe essere l'evoluzione o la naturale continuazione della recente campagna di richiamo per le batterie Sony VAIO TZ, nonchè del massiccio richiamo di batterie Sony avvenuto nel 2006, con milioni di notebook interessati, compresi i computer portatili Apple MacBook e MacBook Pro. A tal proposito, Apple sarà la prossima? Attendiamo sviluppi in merito..

Aggiornamento 05/11/2008: l'ufficio stampa di Lenovo Italia chiarisce che la presente campagna di richiamo per batterie difettose riguarda esclusivamente modelli di PC portatili venduti in Cina. Nessuno dei notebook Lenovo distribuiti sul mercato italiano è coinvolto.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy