Home Recensioni Recensione Vernee M6

Recensione Vernee M6

Recensione di Vernee M6Vernee M6 è uno smartphone con telaio in metallo satinato, un formato che si impugna e si intasca con facilità grazie al display da 5.7" ed una piattaforma hardware affidabile. Uno smartphone da usare più che da esibire.

Il mondo della telefonia è invaso da smartphone top di gamma, con display sempre più grandi, cura dei dettagli estrema e tanta potenza sotto il cofano. Alcune fasce di utenza sono letteralmente escluse da questa corsa al rialzo a causa dei prezzi non sempre alla portata di tutti i portafogli, ma per fortuna ci sono alcuni produttori cinesi che mantengono il loro tradizionale approccio incentrato sul prezzo altamente democratico.

Smartphone economici sì ma con una qualità che nel tempo è costantemente migliorata. Vernee, che tre anni fa ha aggredito il mercato dei base di gamma con il Thor e i suoi 3GB di memoria RAM, oggi propone il modello M6. Sarà il naturale erede di quel mitologico ed economicissimo dispositivo?

Vernee M6

Il prezzo è sicuramente allettante, perché nel momento in cui scriviamo il Vernee M6 è in offerta a poco più di 120€, ma la piattaforma hardware basata sul processore Mediatek MT6750 ed il design con metal body saranno ancora al passo coi tempi?

Confezione

La confezione di vendita è basilare: all’interno di un cartoncino bianco con il logo del produttore ben visibile nella parte anteriore, troverete lo smartphone, una cover in silicone (colorazione fumé) rinforzata sugli spigoli, un cavetto USB A/Micro USB e un caricatore da parete molto piccolo da 5V 2A.

Semplicissima e bianca la confezione di Vernee M6

L'alimentatore in dotazione è ultracompattoCover protettiva in TPU in bundle

Una breve manualistica, la spilletta per l’installazione della SIM ed una pellicola per lo schermo supplementare sono ricomprese nella dotazione.
Non ci sono cuffie per l’ascolto di musica o per effettuare chiamate in macchina con mani libere.


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy