Home Recensioni Recensione Honor 10

Recensione Honor 10

Recensione di Honor 10 Phantom GreenHonor 10 è l'ultimo di una serie di smartphone di successo a brand Honor. La formula è ormai rodata: una piattaforma hardware dalle buone prestazioni e con supporto per l'AI, un telaio dal design gradevole e con qualche tocco di originalità ed un comparto fotografico eccellente.

Come di consueto, Honor ha immesso sul mercato il modello che accontenta tutti: Honor 10 è bello, veloce ed economico.  La cornice della presentazione è stata quella londinese a metà maggio (il 15 per la precisione). Se volessimo fare un confronto con l’architettura locale, potremmo paragonare la superficie in vetro riflettente dello smartphone con quella della “scheggia” (The Shard) di Renzo Piano.

Il design CMF (Colori, Materiali, Finiture) è caratterizzato da un corpo in vetro 3D con uno sbalorditivo rivestimento ottico composto da ben quindici strati in vetro colorato. Vi ricorda qualcosa? Forse avrete pensato al Huawei P20 ed in effetti si tratta dello stesso tipo di finitura con un orientamento diverso, la colorazione Twilight è un gradiente dal blu al viola che si estende in verticale mentre la colorazione Phantom di Honor 10 ha un orientamento orizzontale.

Honor 10, oltre al notch c'è di più

Del top di gamma a marchio Huawei condivide anche la piattaforma hardware incentrata su un processore Hisilicon Kirin 970, il primo al mondo ad integrare una NPU dedicata ai calcoli dell'Intelligenza Artificiale ma con un prezzo di listino di soli 399€ che si riduce spesso nella pratica per promozioni e sconti. Il nostro confronto con ASUS Zenfone 5, proposto allo stesso identico prezzo, vi permetterà di capire che Honor 10 vale più di quel che costa.

Per prezzo, prestazioni ed estetica, anche quest’anno Honor potrebbe fare il colpaccio e, grazie alla presentazione della sua nuova tecnologia GPU Turbo (link all’articolo sul sito), si prefigge il compito di soddisfare ogni tipo di consumatore, incluso il patito di videogiochi.

Il numero "10" campeggia sulla scatola bianca

Confezione

L’esperienza di unboxing è quella classica di Honor: confezione bianca, smartphone, cavo USB-A/ Type-C e caricatore veloce (5V 4.5A Honor SuperCharge). Completano la dotazione la spilletta per l’installazione SIM e una cover in TPU trasparente, brava Honor!
Nel primo periodo di vendita, per incentivare l’acquisto, il produttore regalava le cuffie wireless Honor Sport Bluetooth dal valore di 69.99 euro.

Honor 10: contenuto della confezione


Non ci sono notizie correlate


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy