Conclusioni

ACER Aspire One D257 è un netbook nel senso più comune del termine: nasce per offrire soprattutto grande trasportabilità e autonomia, anche se a scapito delle prestazioni pure, soprattutto in ambito multimediale, dove però l'azienda taiwanese ha già altre offerte valide nello stesso segmento, come i netbook Aspire One 722 e 522, da noi recensiti in passato, entrambi basati sull'ottima piattaforma AMD Fusion. Rispetto a questi però l'Aspire One D257 costa quasi la metà - dai 219 € ai 279 € a seconda della configurazione – ed è quindi l'acquisto giusto per chi non vuole spendere le cifre richieste per netbook più performanti o per un tablet, che comunque non potrebbe garantire il supporto ai tanti programmi che possono girare soltanto su Windows.

Benché molto economico, comunque l'ACER D257 è ottimamente realizzato. Le linee sono eleganti, l'estetica è curata grazie soprattutto al Wave Design presente sulla cover e alla cura che i designer ACER hanno posto anche per la realizzazione del fondo. Insomma, se tutto ciò che vi serve è soltanto avere la possibilità di controllare le mail, navigare in Internet, usare i programmi di IM e magari editare qualche foto o dei documenti di lavoro e avete necessità di fare tutto questo in mobilità, questo è proprio il netbook più adatto, anche grazie all'autonomia di ben 8 ore offerta dalla versione con la batteria da 6 celle, che permette quindi agevolmente di poter utilizzare il device per l'intera durata di una giornata lavorativa o durante viaggi piuttosto lunghi, in treno o aereo.

Acer Aspire One D257 con Google Android

Se lo si inquadra da questo punto di vista l'ACER Aspire One D257 è privo di punti deboli e anzi la presenza di Google Android come sistema operativo ad avvio veloce e il display con una qualità sopra la media degli altri dispositivi equivalenti costituiscono altrettanti indubbi vantaggi, ottenibili a un prezzo davvero irrisorio. Ricordiamo infine che per chi preferisse una base bianca con cover in colore pastello, ACER propone un gemello di questo netbook chiamato Aspire One Happy 2.

  • Indietro
  • Avanti

Commenti