Home Recensioni Recensione Acer Aspire One D150 - Design e prime impressioni

Recensione Acer Aspire One D150 - Design e prime impressioni

Acer Aspire One D150 recensioneAcer Aspire One D150 da 10 pollici è uno dei netbook più attesi alla prova del mercato. Riuscirà ad eguagliare il successo di vendite dei modelli da 9" A110 e A150? Scopriamolo nella nostra prova.

Impressioni generali

Osservando Acer Aspire One D150 per la prima volta si rimane piacevolmente colpiti dal design grazioso ed equilibrato. Rispetto al primo Aspire One si nota un più forte influsso dei notebook consumer e del loro design, denominato Gemstone, che si ispira alle forme levigate dei ciottoli trasportati dal mare.

Image
Image

Dal vivo, possiamo finalmente fare un po' di chiarezza su alcuni dettagli del case sui quali, interpretando le prime immagini ufficiali, era stata fatta un po' di confusione:

  • Lo spessore della cerniera a goccia, in resina trasparente bordata d'argento, che reca impresso il logo Aspire, ha solo funzione estetica e non serve da pulsante d'accensione;
  • Il palm rest, le cui striature avevano fatto immaginare che potesse essere costituito di alluminio satinato, è invece realizzato in policarbonato, come il resto del telaio;
  • Il tassello colorato all'angolo superiore destro della tastiera ospita il bottone di accensione e non un improbabile scanner di impronte digitali.

L'esemplare in prova è di colore bianco (Seashell White) con interno nero (opaco sulla base e lucido sulla cornice del display) e dettagli in verde fluo, ma i clienti italiani potranno scegliere alternativamente le tinte Diamond Black (con base grigia) e Ruby Red (con fondo nero). Per il momento non sarà disponibile il colore blu.

Image

Oltre ai due bottoni ai lati delle cerniere, il modello D150 presenta altre caratteristiche distintive dei netbook della famiglia AAO, come le due particolarissime aste del display lid e lo smitch meccanico che permette di abilitare il WiFi e il 3G (nei modelli che ne sono provvisti).

Image

Le maggiori dimensioni consentite dal display con diagonale di 10 pollici hanno permesso di ricavare più spazio fra la tastiera e lo schermo per ospitare una piccolo pannello che racchiude una serie di LED di indicazione ed il pulsante di accensione del Bluetooth. Nel modello da 9 pollici, questi LED sono posizionati direttamente sul tunnel che separa la base dal display, e sono sempre visibili, anche a notebook chiuso. La nuova collocazione non lo consentirebbe, per cui Acer ha separato il LED di stato della batteria, che ora si trova, isolato, sul bordo anteriore sinistro della base.

Image

Acer ha fatto tesoro dell'esperienza maturata nel settore dei laptop abasso costo, realizzando un prodotto che si distingue per una maggiore cura dei dettagli e un assemblaggio più preciso.


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy