Home News RaspBerry Pi Model A in vendita: più economico ma senza Ethernet

RaspBerry Pi Model A in vendita: più economico ma senza Ethernet

RaspBerry Pi Model A in vendita: più economico ma senza EthernetLa nuova versione del miniPC RaspBerry Pi, chiamata Model A, sarà presto in produzione. Rispetto all'attuale Model B il prezzo scende di altri 10 dollari, ma si perde una porta USB e il modulo Ethernet.

L'abbiamo visto trasformato nei device più disparati e impiegato in progetti di tutti i tipi e ormai lo conosciamo bene, stiamo parlando del RaspBerry Pi, il microPC attualmente più popolare, anche grazie al suo prezzo particolarmente contenuto, pari a circa 35 euro. Quello in produzione, anche se potrebbe apparire strano, è il Model B che come sappiamo comprende un SoC Broadcom BCM2835 con processore ARM1176JZ-F a 700 MHz e sottosistema grafico VideoCore IV, 512 MB di RAM, due porte USB, un modulo Ethernet e un lettore di schede multiformato da usare come storage locale.

Raspberry Model A

Il Model A finora non è stato infatti ancora commercializzato, anche se esisteva sin dall'inizio. A questo proposito però è arrivato oggi l'annuncio ufficiale da parte del produttore che i primi sample del Model A sono pronti e questa nuova versione andrà quindi in produzione nelle prossime settimane, per essere a breve disponibile in vendita. Cosa cambia tra le due versioni? Rispetto al Model B il Model A perde anzitutto la metà della RAM, passando a 256 MB, una delle due porte USB e infine il modulo Ethernet.

Inoltre, per risparmiare sui costi, il PCB impiegato è sempre lo stesso del Model B, di cui alcune piazzole semplicemente non saranno popolate, cosa molto meno costosa rispetto al dover sviluppare un layout nuovo e specifico per questa versione. Tutto questo ha fatto sì che i costi diminuissero di altri 10 dollari, portando così il totale a soli 25 dollari. Secondo il produttore il Model A sarà particolarmente indicato per tutti coloro che si occupano di moduli di controllo industriali, di robotica, automazione e ovviamente per tutti quelli che vorranno dotarsi di un media center ancora più economico di quello che è possibile realizzare con il Model B. Secondo RaspBerry il Pi Model A sarà messo in vendita già all'inizio del 2013.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy