Home News Paramount ed Universal voltano le spalle all'HD-DVD

Paramount ed Universal voltano le spalle all'HD-DVD

ImageGli studi cinematografici Paramount Pictures e Universal Studios sono in procinto di abbracciare lo standard Blu-Ray, vincitore della controversa ed aspra guerra dei formati digitali ad alta definizione.

Dopo la nota ufficiale emessa da Toshiba, che ha ufficialmente decretato la fine della battaglia sull'alta definizione, consacrando lo stop alla produzione e sviluppo di masterizzatori e lettori HD-DVD entro il mese di Marzo, alcuni partner del progetto HD-DVD, come Paramount Pictures e Universal Studios, si accingono ad abbracciare la nuova tecnologia Blu-Ray. Si tratta di una mossa scontata ed attesa, che costringe le case cinematografiche, ancora impegnate con Toshiba, all'adozione repentina del nuovo standard, per colmare il gap che li separa dagli altri produttori e minimizzare le perdite. Ricordiamo che a decidere le sorti del "conflitto" per l'alta definizione è stata Warner Bros , protagonista di un clamoroso voltafaccia ai danni dell'HD-DVD.

Secondo Financial Times, Paramount Picture, in precedenza tra i sostenitori più fidati del formato HD-DVD, metterebbe in discussione il suo rapporto con Toshiba, appellandosi ad una clausola che prevedrebbe la possibilità di abbandonare il formato in vista di importanti cambiamenti nel mercato. In passato Paramount aveva optato per l'HD-DVD, dopo un discusso pagamento di 150 milioni di dollari da parte di Toshiba, anche se ha sempre sottolineato il merito e l'apprezzamento per la qualità del formato. L'ufficializzazione dell'adozione del Blu-Ray da parte di Paramount dovrebbe avvenire nei prossimi giorni.

Per quanto riguarda Universal Studios, il presidente Craig Kornblauafferma ha dichiarato come la fine dello scontro dovrebbe rallegrare i consumatori e l'industria dell'alta definizione, facilitanto il decollo di questa tecnologia sebbene dichiari di aver apprezzato senza remore la precedente partnership con Toshiba. Universal si ricongiunge quindi con lo standard Sony e si prepara al lancio delle prossime pellicole e titoli con il Blu-Ray. Toshiba si è comunque impegnata a garantire ai consumatori in possesso di lettori HD-DVD, il seguito dei prodotti già presenti sul mercato.

 

Commenti (2) 

RSS dei commenti
..però sembra proprio strano e quasi suona "sospetto".. :evil: queste continue decretazioni di vincita di un formato sull'altro... anche queste bandiere bianche sventolate da toshiba !? Bhà.

In tutti i casi, ben venga il blu-ray.. l'unica mia preoccupazione -da utente- è che SONY possa approfittare di tale sua posizione di monopolio che si riflette sui prezzi che non caleranno molto velocemente..
Staremo a vedere.. le posizioni di monopolio.. di chiunque esse siano.. sono comunque un danno per i consumatori. :cry:  
0

alfonso60

febbraio 20, 2008

In tutti i casi, ben venga il blu-ray.. l'unica mia preoccupazione -da utente- è che SONY possa approfittare di tale sua posizione di monopolio che si riflette sui prezzi che non caleranno molto velocemente..
Staremo a vedere.. le posizioni di monopolio.. di chiunque esse siano.. sono comunque un danno per i consumatori. :cry:
sono d'accordo. era molto meglio se finiva come per i dvd+ e -r.  
0

ilanur

febbraio 20, 2008

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy