Home News Orange Pi 3, dev-board con Allwinner H6, Gigabit Ethernet, USB 3.0 e PCIe

Orange Pi 3, dev-board con Allwinner H6, Gigabit Ethernet, USB 3.0 e PCIe

Orange Pi 3, dev-board con Allwinner H6, Gigabit Ethernet, USB 3.0 e PCIeOrange Pi 3 è l'ultima development board di Shenzhen Xunlong Software, simile per certi versi alle Raspberry Pi, ma con un processore quad-core Allwinner H6 e slot PCIe. Già in vendita a partire da 30 dollari.

Shenzhen Xunlong Software probabilmente non vi dirà molto, ma è l'azienda che da anni costruisce e vende single-board con marchio Orange Pi. Si tratta di schede di sviluppo ispirate (non solo nel nome) alle ben più conosciute Raspberry Pi ma, a differenza di queste ultime, le dev-board di Orange Pi non possono vantare lo stesso supporto della community rivale pur avendo quasi sempre le stesse funzionalità complete ed un prezzo molto accessibile.

Ed un esempio basta per tutti: Orange Pi 3, lanciato qualche settimana fa a 30-40$, offre delle caratteristiche (alcune standard, alcune opzionali) che non è ancora possibile trovare negli ultimi dispositivi Raspberry Pi. Tutto nelle dimensioni di 90 x 64 mm e nel peso di 75 grammi.

Orange Pi 3

Orange Pi 3 è alimentato da un processore Allwinner H6 V200, un quad-core ARM Cortex-A53 da 1.8 GHz con grafica Mali-T720 MP2, ed è dotato di una porta RJ-45 (Gigabit Ethernet), WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, ben quattro porte USB 3.0, una porta USB 2.0 e una micro USB per alimentazione o per collegare periferiche ed altri dispositivi. Non manca una porta HDMI 2.0a ed uno slot PCIe, un ricevitore a infrarossi, un microfono integrato e l'importante header GPIO con 26 pin. Tutto sommato, Orange Pi 3 sembra un aggiornamento delle schede precedenti: Orange Pi One Plus ha lo stesso processore ma è priva di supporto per USB 3.0, WiFi e Bluetooth, mentre Orange Pi Lite2 possiede WiFi 802.11ac (anche detto WiFi 5), USB 3.0 e HDMI 2.0a ma senza Gigabit Ethernet e PCIe. Entrambe inoltre hanno un altro limite nella memoria, con un solo gigabyte a bordo.

La versione base costa 30 dollari e prevede 1GB di RAM LPDDR3 ed uno slot per schede microSD da utilizzare per lo storage, mentre il modello "più accessoriato" costa 40 dollari ed offre 2GB di RAM LPDDR3, 8GB di memoria Flash eMMC più uno slot per schede microSD per espandere lo spazio interno. Con un prezzo di 35 dollari, poi, ci sono altre due SKU: la prima con 2GB di RAM LPDDR3 ma non memoria eMMC e l'altra con 1GB di RAM LPDDR3 e 8GB di memoria eMMC.

Orange Pi 3

Orange Pi 3 H6 supporta distribuzioni GNU/Linux, come Ubuntu e Debian, oltre ad Android 7.0. Tutte le ISO scaricabili di questi sistemi operativi sono già disponibili nella pagina ufficiale dei download.

Via: CNX-Software

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy