Home News Olivetti Olipad Graphos in anteprima: Tegra 2 e Android 4 ICS

Olivetti Olipad Graphos in anteprima: Tegra 2 e Android 4 ICS

Olivetti Olipad Graphos: foto, video e informazioni dall'anteprima italianaFoto, video e nuovi dettagli dall'anteprima italiana del tablet Olivetti Olipad Graphos, con Nvidia Tegra 2, formato da 8 pollici e sistema operativo Android 4 ICS. Sarà inserito all'interno dell'Hub Documentale Olivetti grazie alla capacità di acquisire la firma digitale certificata tramite la penna Wacom in dotazione.

Siamo giunti alla terza generazione di Olivetti Olipad, e la Casa di Ivrea, che dal 2005 fa parte del gruppo Telecom Italia, sembra aver raggiunto una buona maturità nel campo dei tablet Android. Ed in particolare dei tablet Android equipaggiati con piattaforma Tegra 2, se si considera che già gli Olipad 100 e Olipad 110 montavano il SoC ARM di Nvidia.

Lo stesso chip, infatti, costituisce il cuore del nuovo tablet Olivetti Olipad Graphos, annunciato pochi giorni fa, e del quale approfondiamo oggi la conoscenza, approfittando della sua prima sortita pubblica ad OMAT 2012 Milano, all'interno di una sessione dedicata ai tablet per il business.

Tablet Olivetti Olipad Graphos

Come ha spiegato Bruno Quattrocchi, Marketing Document Manager presso Olivetti Italia, Olipad Graphos è dunque un tablet a forte vocazione aziendale che si colloca all'interno dello Hub Documentale Olivetti, un ampio ecosistema sviluppato da Olivetti in qualità di solution provider, e che comprende tutti gli strumenti necessari per favorire la digitalizzazione dei processi all'interno di un'azienda.

Un sistema integrato e modulabile che comprende ambienti di sviluppo, distribuzione multicanale, certification authority, conservazione sostitutitiva, tutto quanto possa essere utile per consentire la sottoscrizione di contratti in mobilità e la dematerializzazione documentale. Insomma, una soluzione cucita su misura sulle esigenze del cliente con abilità sartoriale, e che per questo è stata scelta da Banca Intesa e da altri importanti partner per modernizzare i propri processi.

Logo Olivetti e bottoni fisici

In questo quadro, il tablet Olipad Graphos svolge il ruolo di dispositivo abilitante, grazie alla sua capacità di acquisire la firma digitale certificata. Una capacità che deriva dall'intergazione di una penna attiva ad induzione elettromagnetica con tecnologia Wacom, che consente di identificare in modo certo il sottoscrittore tramite una serie parametri calligrafici, come ritmo, velocità, pressione e accelerazione.

Grazie alla penna Wacom in dotazione, Olivetti Olipad Graphos può acquisire la firma digitale certificata

Ricordiamo che il digitalizzatore Wacom si aggiunge e non si sostituisce al riconoscimento del tocco da parte del display multitouch capacitivo a 5 punti di contatto dell'Olipad Graphos. Inoltre lo schermo da 8 pollici con rapporto di forma 4:3 e risoluzione di 1024x768 pixel è ideale per la lettura e l'elaborazione di documenti, che potranno anche essere acquisiti o scambiati in modo immediato collegando una comune penna USB alla porta USB host standard del tablet.

Si può collegare una qualsiasi penna USB alla porta USB host standard

Un sensore biometrico d'impronte digitali invece dovrebbe migliorare la sicurezza ed impedire l'accesso di estranei ai dati sensibili immagazzinati sul device: una caratteristica che verrà apprezzata prevalentemente in Medio Oriente ed America Latina. Olivetti conta infatti di distribuire il Graphos in tutto il mondo contando sulla sua pluriennale esperienza internazionale.

Indispensabili anche la connettività 3G, con funzione telefono (spesso disabilitata sui tablet 3G per evitare i costi della relativa certificazione), WiFi e Bluetooth, che permetteranno la massima produttività in movimento, anche grazie ad una capiente batteria integrata.

Nonostante sia altamente specializzato, tuttavia il Graphos è pur sempre un tablet che potrà essere utilizzato anche per l'intrattenimento multimediale grazie alla presenza, oltre del già menzionato SoC Nvidia Tegra 2, anche di una camera principale da 5MP, 1GB di memoria RAM e 16GB di storage flash. Lato software invece troviamo il sistema operativo Android 4 ICS.

Olipad Graphos sarà disponibile a breve sui canali di vendita di Olivetti e Telecom Italia, andando ad affiancarsi al modello da 10 pollici Olipad 3, basato su piattaforma Nvidia Tegra 3.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy