Home News Tablet Olivetti Olipad 110: foto e video live

Tablet Olivetti Olipad 110: foto e video live

Tablet Olivetti Olipad 110: foto e video liveOltre al tablet da 7 pollici Olipad Smart, Olivetti ha presentato a SMAU 2011 anche Olipad 110. Successore diretto di Olipad 100, il tablet ha diagonale da 10 pollici e piattaforma Nvidia Tegra 2, ma display con risoluzione maggiore, spessore più sottile e Google Android 3.1 Honeycomb.

A SMAU 2011 di Milano, Olivetti non ha mostrato soltanto il suo nuovo tablet da 7 pollici Olipad Smart, ma anche il successore del più grande Olipad 100. Parliamo di Olivetti Olipad 110, un tablet con diagonale di 10 pollici, che rappresenta una versione più matura e competitiva del predecessore. Dal punto di vista estetico i cambiamenti sono pochi e del resto l'Olipad 100 era già gradevole nell'aspetto e ben realizzato. Ritroviamo quindi lo stesso design essenziale e pulito, con display frameless, ma una cura ancora maggiore nell'assemblaggio e soprattutto misure leggermente più contenute.

Olivetti Olipad 110

Il nuovo Olipad 110 infatti misura 59 x 178 x 13.2 mm, con un peso di 700 g, circa 80 g in meno del predecessore a parità di configurazione hardware. Anche lo spessore è leggermente diminuito, da 13.9 a 13.2 mm, avvicinando quindi maggiormente questo tablet agli equivalenti di ultima generazione presenti sul mercato. Ritocco migliorativo anche per il display, che resta un LCD TFT capacitivo multipoint con diagonale di 10.1 pollici ma che passa da una risoluzione di 1024 x 600 ad una di 1280 x 800 pixel, quindi HD+, per poter visualizzare anche i filmati a 720p. Anche in questo caso inoltre è possibile interagire col display tramite pennino attivo.

Olivetti Olipad 110 design

Olivetti Olipad 110 interfacce

Invariata invece la piattaforma hardware rispetto al modello precedente, per cui ritroviamo il SoC Nvidia Tegra 2, formato da un processore dual core ARM Cortex A9 con clock rate di 1 GHz e GPU Nvidia GeForce ULP da 333 MHz, abbinato a 1 GB di RAM DDR2 e storage interno da 16 GB, che può essere ulteriormente espanso tramite schede di memoria microSD. Completo il networking che prevede sia le connessioni wireless WiFi 802.11b/g/n che Bluetooth 2.1+EDR e anche un modulo 3G (HSPA/UMTS/EDGE/GPRS), oltre a quello GPS.

Olivetti Olipad 110 retro

Troviamo poi ancora una porta microUSB, un jack per le cuffie, uno slot per memorie di tipo microSD e uno per la SIM card, un connettore proprietario, due altoparlanti da 0.5 W ciascuno, due webcam, una posteriore da 5 Mpixel e una frontale da 2 Mpixel e il relativo microfono per le videochiamate. Completa anche la lista di sensori integrati, che prevede un accelerometro, un sensore di luminosità ambientale, un giroscopio e una bussola elettronica.

Olivetti Olipad 110 confronto con Olivetti Olipad Smart

Olivetti Olipad 110 inoltre è dotato di una batteria ai polimeri di Litio da 3350 mAh e 24.7 Wh. Ottima anche la scelta del sistema operativo. Mentre infatti il precedente Olipad 100 era ancora basato sul vecchio Google Android 2.2 FroYo qui troviamo finalmente l'ultima (penultima) versione Android 3.1 Honeycomb, tra l'altro appositamente sviluppata per i tablet. Dalle prime impressioni del tablet Olivetti in funzione, che si possono ricavare dal nostro video, Olipad 110 sembrerebbe molto veloce, con un'interfaccia fluida e reattiva, che non mostra rallentamenti o incertezze.

Olivetti Olipad 110 accessori

Olivetti Olipad 110 è già in vendita in Italia, sempre attraverso i canali diretti Olivetti e Telecom Italia o i punti vendita delle grandi catene distributive, a un prezzo di 449 euro. Olivetti inoltre prevede anche diversi accessori dai prezzi contenuti, come il pennino, venduto a 9.99 euro, la cover semirigida con chiusura magnetica, che oltre a proteggere il tablet può svolgere anche funzioni di stand, commercializzata a un costo di 34.90 euro o ancora il caricabatterie da auto, un cavo HDMI che sfrutta la presa proprietaria presente sul tablet e un alimentatore da muro, tutti con prezzi compresi entro i 20 euro.

Commenti (2) 

RSS dei commenti
L'unica cosa degna di nota è il prezzo degli accessori originali! Non mi piace il fatto che il cavo video sia proprietario, a quel punto punto poteva fare un adattatore anche per vga (come asus ha fatto ma con una porta hdmi standard) oltre al cavo hdmi. Positivo il fatto che almeno non abbiano lesinato sulla ram che rimane ad 1Gb, ma il prezzo lo ritengo alto considerato l'andamento dei prezzi negli USA, anche se il mercato italiano è assolutamente immobile ed esenta da tagli di prezzo! Avrei preferito che puntassero a prezzi più bassi in modo da vendere di più.  
riky1979

riky1979

ottobre 24, 2011

Ciao Riky, sempre documentato e intelligente nei commenti, bravo!
Credo che Olivetti, potendo contare sul legame con Telecom possa ritagliarsi un po' di margine in più rispetto ai competitor
Il prezzo comunque non va messo a paragone con le super-offerte promozionali che stiamo vedendo in USA e che puntualmente non arrivano mai in Italia  
Dgenie

Dgenie

ottobre 24, 2011

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy