Home News Nvidia Tegra 4 sarà un SoC a 28nm con 72 core grafici

Nvidia Tegra 4 sarà un SoC a 28nm con 72 core grafici

Nvidia Tegra 4 sarà un SoC a 28nm con 72 core graficiFiltrano su Internet le prime slide del futuro SoC Nvidia Tegra 4: da quanto visto il nuovo sottosistema grafico dovrebbe avere addirittura 72 core, contro gli attuali 12 o 16 del Tegra 3.

Di Wayne, nome in codice del futuro SoC Tegra 4 di Nvidia, e delle sue principali caratteristiche tecniche si parla già da diverso tempo. Il Green Team dovrebbe probabilmente svelarne i dettagli all'imminente CES 2013 di Las Vegas che aprirà i battenti il prossimo gennaio ma nel frattempo sono apparse nel Web alcune slide ufficiali, probabilmente rivolte all'interno dell'azienda stessa, che hanno fatto ripartire il tam tam di rumor e voci di corridoio in merito alla futura soluzione del chipmaker californiano.

Nvidia Tegra 4

Il SoC dovrebbe essere realizzato con processo produttivo a 28 nm e dovrebbe introdurre diverse novità. Cosa cambia a livello di microarchitettura nei nuovi core Eagle ancora non lo sappiamo, ma Nvidia dovrebbe mantenere la configurazione 4-plus-1 dell'attuale Tegra 3, chiamata tecnicamente Variable Symmetric Multiprocessing, con 4 core di nuova generazione affiancati da un quinto, denominato come sempre Companion Core e destinato al risparmio energetico, che subentra ai primi quattro, disabilitati se il carico di lavoro lo consente.

Novità poi soprattutto per quanto riguarda il sottosistema grafico, che dovrebbe essere dotato addirittura di 72 core, mentre i modelli più potenti dell'attuale Tegra 3 ne hanno al massimo 16. Questo incremento dovrebbe portare a prestazioni ben 20 volte superiori a quelle del Tegra 2 o 6 volte se invece il paragone si fa con l'attuale Soc Tegra 3. Inoltre ora saranno supportate configurazioni dual channel non solo di RAM di tipo LPDDR2 ma anche LPDDR3 e DDR3L.

Passando alle capacità di codifica e decodifica video Wayne dovrebbe decodificare via hardware video con risoluzione fino a 1440p, particolare che smentirebbe dunque definitivamente le voci che avrebbero voluto capacità di decodifica 4K. Infine per quanto riguarda la sicurezza, non è chiaro attualmente quali funzioni saranno presenti, ma la slide parla genericamente di nuove feature di sicurezza avanzate accelerate via hardware: Tegra 4 sarà in grado di effettuare cifrature on-the-fly usando algoritmi AES?

Globalmente dunque Wayne dovrebbe essere 5 volte più potente di Tegra 3 e 10 volte rispetto a Tegra 2, un incremento prestazionale che dovrebbe giovare anche ai tablet con sistema operativo Microsoft windows RT, visto che i modelli attuali sono stati spesso accusati di soffrire in quanto a performance. Non ci sono invece al momento indicazioni riguardo all'eventuale integrazione di un modulo 4G/LTE nel SoC, funzione invece molto attesa, ma che forse arriverà solo col successore di Wayne, Grey.

Per saperne di più comunque non manca ormai molto: se infatti non si avranno notizie il prossimo gennaio durante il CES, sicuramente Nvidia mostrerà Tegra 4 durante il Mobile World Congress di febbraio 2013.

Fonte: ChipHell Via: MobileGeek

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy