Nvidia ION LE per netbook con Windows XPNvidia ha introdotto una nuova versione della sua piattaforma Ion per netbook, nettop e sistemi all-in-one: la variante prenderà il nome di "Nvidia ION LE", e sarà adottata dai prodotti entry-level con sistema operativo Microsoft Windows XP.

La piattaforma Nvidia ION è stata introdotta nel mercato ormai da parecchio tempo: nonostante le ottime performance grafiche, la soluzione del chipmaker di Santa Clara stenta tuttavia a decollare, a causa soprattutto dei prezzi troppo elevati. Intel infatti, nel tentativo di proteggere le quote di mercato della propria piattaforma Intel Atom, non consente alla rivale di acquistare i processori Atom ad un prezzo vantaggioso. Per provare a ridurre ulteriormente i costi, Nvidia ha rilasciato una nuova variante della sua piattaforma, "ION LE", dedicata espressamente ai netbook, nettop ed all-in-one economici appartenenti al segmento entry-level, e muniti dunque del sistema operativo Microsoft Windows XP.

Nvidia ION

A differenza della piattaforma Nvidia ION originale, ION LE sfrutta un comparto grafico integrato compatibile con le librerie Microsoft DirectX 9. Al momento la maggior parte dei dispositivi Nvidia Ion è venduta con Windows XP, ma con il prossimo lancio di Windows 7 è probabile che numerosi utenti decidano di effettuare un upgrade del sistema operativo, che permetterà loro di beneficiare del supporto per le DX10. Nvidia ION LE consentirà alla società di risparmiare: dal momento che gli OEM non dovranno includere i driver per le API DirectX 10, Microsoft potrebbe infatti allentare la pressione, richiedendo un compenso inferiore.

Il chip grafico mGPU Nvidia GeForce 9400M G di ION LE dovrebbe essere identico a quello utilizzato per la piattaforma classica ION, ad eccezione della mancanza del supporto per le nuove librerie grafiche. Nonostante Nvidia non abbia commentato ufficialmente il lancio della nuova piattaforma, i primi prodotti ION LE dovrebbero entrare presto in commercio.

 

Commenti