Classificazione processori Intel per notebookImpariamo a conoscere le differenze fra le sei categorie in cui saranno suddivisi i prossimi processori per notebook Intel di generazione Montevina (piattaforma Centrino 2).

Il rinvio del lancio ufficiale della piattaforma Intel Centrino 2 non ha fatto altro che aumentare la curiosità degli utenti verso i nuovi componenti. Fra questi figura anche la seconda generazione di processori Intel Penryn a 45nm, finalmente liberi di esprimere al massimo tutta la loro potenza grazie alla maggiore portata del FSB a 1066MHz.

Die di processore Intel Core 2 Extreme QX9300Per le nuove CPU, Intel ha deciso di adottare una nuova classificazione, composta da ben sei categorie differenti, ciascuna delle quali è rappresentata da uno specifico prefisso nel processor number (la sigla che identifica ogni processore da quando si è smesso di individuarli in base ai MHz):

  • Extreme - "X" o "QX" (quad-core)
  • Performance - "T"
  • Power optimized performance - "P"
  • Power optimized performance SFF - "SP"
  • Low Vostage SFF - "SL"
  • Ultra-low voltage SFF - "SU"

Possiamo intuire quali siano stati i criteri adottati dal chipmaker di Santa Clara per incasellare i suoi prossimi processori per notebook, ma APCmagazine ci offre qualche informazione in più al riguardo. A partire dalla data esatta di commercializzazione: 14 luglio 2008.

  • Extreme: è composta da CPU top di gamma dedicate al pubblico dei gamers, modders e overclockers. Il TDP è superiore ai 40W e le frequenze possono essere facilmente overcloccate grazie al moltiplicatore di clock sbloccato.
  • Performance: in questo segmento troviamo CPU dal TDP compreso fra 30W e 39W, perfette per notebook mainstream da 15-17 pollici.
  • Power optimized performance: è una nuova categoria di processori che si collocano nel range di 20-29W di TDP. Sarà composta da un buon numero di modelli che andranno ad equipaggiare un ventaglio quanto mai ampio di portatili, dai notebook thin&light ai mainstream economici.
  • Power optimized performance SFF, Low Vostage e Ultra-low voltage SFF: sono tre nuove serie di processori con "Small Form Factor" (fattore di forma ridotto), che occupano, cioè, un'area di 22x22mm al posto dei consueti 35x35mm. Saranno particolarmente indicati per ultraportatili di diagonale di 13 pollici o inferiore, in vuirtù delloro ridotto ingombro e dell'elevata efficienza energetica. Si ripartiscono in tre gruppi aseconda del TDP: 20-29W (power optimized), 12-19W (low voltage, LV), <12W (ultra-low voltage, ULV).

Non si tratta di una novità assoluta, perché Intel aveva già anticipato il nuovo form factor con un gruppetto di CPU "Sana Ynez" per piattaforma Intel Santa Rosa, che hanno trovato impiego sugli ultraportatili Apple MacBook Air e Lenovo ThinkPad X300.

Di seguito riportiamo la tabella aggiornata dei prossimi processori Intel per piattaforma Centrino 2:

FamigliaSegmentoModelloFrequenza (GHz)
FSB (MHz)
Cache L2 TDPPrezzo 14 Luglio Prezzo III trimestre '08 
Intel Core 2 ExtremeExtreme
QX9300
2.53
1066 12MB
45W
 1038$
X9100 3.0610666MB44W851$
 
Intel Core 2 DuoPerformance T9600
2.810666MB35W
530$
 
T9400 2.5310666MB35W
316$
 
Power Optimized Performance P95002.5310666MB25W
348$
 
P8600 2.410663MB25W
241$
 
P8400 2.2610663MB25W
209$
 
Power Optimized Performance SFF
SP9400 2.4 1066 6MB 25W  316$
SP9300 2.26 1066 6MB 25W  284$
Intel Core 2 Duo LV Low voltage SFFSL94001.86 1066 6MB 17W  316$
SL93001.60 1066 6MB 17W  284$
Intel Core 2 Duo ULV Ultra low voltage dual core SFF
SU94001.40 800 3MB 10W  289$
SU93001.20 800 3MB 10W  262$
Ultra low voltage single core SFF
SU33001.20 800 3MB 5.5W  262$
Intel Celeron ULV Ultra low voltage economico 7231.20 800 1MB 10W  161$ 

 

Commenti