Ritardo Centrino 2Presunte dichiarazioni di un portavoce Intel confermerebbero la gravita' dei problemi relativi al modulo WiFi 802.11n ed alla logica del core grafico su chipset GM45, che ritarderebbero il lancio della piattaforma ad agosto!

Due giorni fa, alcuni analisti avevano denunciato la presenza di due problemi tecnici riguardanti la futura piattaforma mobile Intel Centrino 2, attesa per il lancio il 3 giugno al Computex. Ne sarebbero derivati ritardi nella disponibilità al pubblico dei primi ed attesissimi notebook Centrino 2.

In particolare il modulo WiFi 802.11a/b/g/n Shirley Peak non sarebbe riuscito ad ottenere in tempo la certificazione FCC, mentre la grafica integrata IGP, Intel GMA X4500HD da 533MHz di clock, appartenente al chipset Intel GM45, presenterebbe addirittura degli errata a livello di progettazione dei circuiti.

Intel Centrino 2: rinvio ad Agosto?Secondo alcune fonti, il portavoce di Intel Elvin Ong avrebbe dichiarato che i "giorni" di ritardo sarebbero stati sfruttati per eseguire test sulle antenne del WiFi, e ri-monitoraggio del chip grafico integrato. Ong sembrerebbe confermare l'esistenza di un ritardo, ma non chiarisce di quale entità esso sia.

Nella staffetta sul Web, la notizia si è ingigantita ad ogni passaggio di testimone: si è passati da un ritardo di giorni, ad un rinvio a metà luglio, per giungere alle ultime news che fanno riferimento ad un lancio posticipato ad agosto!

Da parte nostra, considerando anche la gran mole di anticipazioni sui primi notebook Centrino 2 e l'assenza di basi concrete, aspettiamo una "comunicazione ufficiale" da parte di Intel per la conferma o la smentita della notizia; ricordiamo inoltre che il Computex 2008 avrà luogo tra meno di una settimana, ed allora non ci sarà più spazio per le indiscrezioni ma bisognerà passare ai fatti.

Resta insoluto l'interrogativo: si tratta di una colossale montatura, o di una scottante e scomoda realtà?

 

Commenti