Tablet Android Notion Ink Adam: Eden e hardware in videoUna serie di video illustra le caratteristiche della dotazione hardware e dell'interfaccia Eden del tablet Android Notion Ink Adam, mettendo fine ai dubbi circa l'effettiva esistenza di questo device.

Il tablet Notion Ink Adam, mostrato in prototipo a margine della conferenza stampa per il lancio della piattaforma Nvidia Tegra 2 al CES 2010, era stato recentemente contestato da alcuni magazine online. Forse la startup indiana, nel tentativo di creare attesa ed interesse sul Web, aveva esagerato con la suspense, tanto che qualcuno aveva addirittura dubitato dell'esistenza dell'Adam.

I dubbi sembrerebbero risolti da quando Notion Ink ha deciso di iniziare a pubblicare alcuni video che mostrano il tablet Adam all'opera. Una prima serie di video riguarda l'interfaccia utente specifica di questo tablet, denominata "Eden", un layer che si sovrappone ad Android per offrire un'esperienza d'uso più immediata.

Eden su Notion Ink Adam

 

Il desktop di Eden consiste di una serie di pannelli sovrapposti. Ciascun pannello corrisponde ad una finestra di un'applicazione e l'utente è libero di inserire tutti i pannelli che desidera e di sfogliarli. Eden si accompagna ad un client e-mail ad hoc e a "Sniffer", una sorta di file manager che permette di navigare all'interno della memoria del tablet o sul filesystem di eventuali periferiche USB o schede di memoria. L'applicazione "Canvas" invece, è un mix di funzioni di photo browsing, editing e disegno.

Anche il video che illustra le caratteristiche tecniche dell'Adam offre alcuni spunti interessanti: l'uscita HDMI si rivela utilissima per riversare l'output video su uno schermo o un televisore esterno, mentre gli utenti più smaliziati possono pensare di utilizzare il tablet come una tavoletta grafica, ad esempio per software di modellazione come Blender. La precisione non è quella di un digitizer professionale, è più simile a quella di un touchpad, ma di dimensioni davvero maxi!

Commenti