Home Articoli Notebook HP per la primavera 2009: touchscreen, display 16:9 e processori quad-core

Notebook HP per la primavera 2009: touchscreen, display 16:9 e processori quad-core

Notebook HP e netbook Mini per la primavera 2009Il consueto aggiornamento stagionale della gamma di notebook HP è particolarmente denso di novità: dal laptop touchscreen TX2, al primo portatile quad-core, passando per il netbook Mini 1000 Vivienne Tam ed i nuovi modelli in formato 16:9.

L'incontro trimestrale con Massimo Valle, Product Manager per i notebook consumer di HP Italia, per commentare le novità sul listino HP, è diventato uno degli appuntamenti più attesi dai lettori di Notebookitalia. Già da diversi giorni stavamo ricevendo nella nostra inbox messaggi di utenti che ci chiedevano informazioni dettagliate sulla disponibilità del netbook HP Mini 1000 Vivienne Tam Special Edition, sul nuovo Pavilion HDX equipaggiato con processore quad-core Intel Core 2 Quad Q9000, o sulle configurazioni dei nuovi modelli per la primavera 2009.

A queste ed altre curiosità cercheremo di dare risposta nei 19 quesiti della nostra intervista.

1) Le statistiche pubblicate da Gartner indicano che, nel complesso, il settore dei PC ha tenuto nonostante la congiuntura negativa internazionale. Come s'è chiuso il 2008 per HP e quali sono le prospettive per il 2009?

2) La gamma di notebook consumer HP si rinnova in vista della primavera. Quale sarà la nuova fisionomia della lineup mobile dopo l'arrivo dei netbook e dei notebook in formato 16:9?

3) Prima di analizzare le caratteristiche dei singoli modelli, vorremmo rapidamente passare in rassegna qualche indiscrezione e/o anticipazione emersa nelle ultime settimane. Partiamo dai rumors che vorrebbero HP interessata ai display da 11,6 pollici...

4) Al CES 2009 ha esordito HP Pavilion dv2, un ultraportatile consumer da 12 pollici, nuovo nel design e nei contenuti tecnologici, essendo basato su piattaforma mobile AMD Yukon con processori Athlon Neo...

5) Una delle ultime tendenze è quella di installare un sistema operativo "instant on" Linux based del tipo di quello offerto da SplashTop. Introdurrete qualcosa di simile sui prossimi notebook/netbook?

6) Recentemente abbiamo avuto modo di provare un netbook Compaq Mini 700. Presto l'offerta di mini-notebook HP si arricchirà di altri modelli, come HP Mini 1000 e Mini 1000 Vivienne Tam: qual è il progetto di Hewlett Packard nel campo dei laptop low cost?

7) Approfondiamo la conoscenza degli ultimi due modelli della famiglia Mini: HP Mini 2140 e 2150. In cosa si differenziano e quando saranno disponibili in Italia?

8) I nuovi netbook per il mercato italiano disporranno di HP MIE (Mobile Internet Experience)?

9) Via Nano, Qualcomm SnapDragon, Freescale/ARM: le piattaforme per netbook si moltiplicheranno nel corso del 2009. HP è interessata ad ampliare la propria gamma di dispositivi ultramobile adottando qualcuna di queste nuove proposte?

10) L'elenco delle specifiche del Pavilion dv3650el da 13.3 pollici mostra un nuovo processore e un hard disk più capiente. Ci sono altre differenze? Sostituisce definitivamente il modello da 14 pollici Pavilion dv4?

11) I notebook mainstream da 15 pollici delle serie HP Pavilion dv5 sono giunti al terzo aggiornamento. Cos'è migliorato rispetto alle edizioni precedenti? In cosa si differenziano dai nuovi HP Pavilion dv6?

12) Qual è il ruolo del Pavilion Dv7 da 17" dopo l'ingresso del nuovo HP Pavilion dv6 con display da 15,6" in formato HD 16:9?

13) Per quanto riguarda la categoria Premium Pavilion HDX notiamo la riconferma dei modelli HDX16-1040el e HDX18-1080el...

14) In cosa consiste la suite HP MediaSmart?

15) HP TouchSmart TX2 è un moderno tablet PC convertibile, che fa della versatilità una delle sue doti principali. Cosa cambia rispetto al TX2000? Utilizza un display touchscreen resistivo o capacitivo?

16) Il design è sempre un aspetto curato con particolare attenzione sui notebook HP. Può parlarci delle ultime novità in tema di colori, elementi stilistici e decorazioni (HP Imprint Reaction)...

17) Avevamo chiuso la nostra precedente conversazione parlando di display touchscreen e di notebook per extreme gaming, e con l'anticipazione che il nuovo anno avrebbe portato novità su entrambi i fronti...

18) Abbiamo riportato la notizia dell'introduzione delle batterie al Litio Boston Power sui primi notebook HP a partire dal 2009. Ci saranno novità in tal senso anche per il nostro Paese?

19) Il refresh primaverile conivolge anche la gamma di notebook Compaq Presario?

1) Le statistiche pubblicate da Gartner indicano che, nel complesso, il settore dei PC ha tenuto nonostante la congiuntura negativa internazionale. Come s'è chiuso il 2008 per HP e quali sono le prospettive per il 2009?

Abbiamo chiuso un ottimo 2008 con un netto miglioramento rispetto ai dati di vendita del 2007 e soprattutto con un buonissimo Natale. Per il 2009 ci aspettiamo di continuare a crescere più del mercato sia nella categoria dei notebook sia nella categoria crescente dei netbook.

Le statistiche SIRMI ci assegnano una quota di mercato del 38,5% in ambito consumer, con una crescita del 7,3%. Il principale concorrente è fermo al 26,7%, in decrescita rispetto all'anno precedente. Commenteremo questi dati in modo più puntuale nei giorni a seguire.

2) La gamma di notebook consumer HP si rinnova in vista della primavera. Quale sarà la nuova fisionomia della lineup mobile dopo l'arrivo dei netbook e dei notebook in formato 16:9?

Che la tendenza dell'industria sia quella di migrare tutti i formati esistenti verso l'aspect ratio 16:9 è una realtà assodata. Seguendo questo trend, una delle novità che introduciamo per il periodo Febbraio-Aprile è HP Pavilion DV6, un nuovo notebook da 15,6" in formato 16:9.

Il Dv6 si pone in un rapporto di continuità ideale con il Pavilion DV5, andando a posizionarsi all'interno di una fascia di mercato che, in Italia, fino al mese di Dicembre, ha rappresentato il 70-75% del totale delle vendite.

Oggi l'industria dei portatili sta effettuando una transizione dal classico display 15,4" 16:10 verso gli schermi 16:9. Una parte dei PC vendor ha scelto di indirizzarsi verso i 16", mentre HP ha deciso di passare dai 15,4" al 15,6" perché questo formato non compromette la percezione di ottima portabilità che hanno i 15 pollici.

Gli schermi da 16", invece, sono più voluminosi, simili ai 17" quanto ad ingombri. Per questa ragione riteniamo che la scelta di equipaggiare il DV6 con schermi da 15,6" sia vincente, in quanto conserva inalterati i pregi che hanno decretato il successo dei notebook mainstream da 15 pollici.

HP Pavilion DV6

L'aggiornamento primaverile dei listini HP porta anche altre due novità.

La prima è HP TouchSmart TX2. E' una grossa new entry: è il primo notebook multitouch; lo posso gestire strisciando le dita direttamente sullo schermo e dimenticarmi di mouse e touchpad. Posso fare qualsiasi cosa con il semplice tocco delle dita sullo schermo del notebook: navigare su Internet, gestire le mie fotografie, i file musicali ed i video, scrivere a mano libera, interagire con il desktop usando le cosiddette "gestures".

L'esperienza che abbiamo fatto con il TouchSmart PC ci ha insegnato non solo che il dito è molto più veloce del mouse, ma anche che è più semplice e spontaneo. E' un metodo di input intuitivo e naturale dall'apprendimento immediato.

L'altra grossa novità è rappresentata dal nuovo HP Pavilion HDX18, che monta per la prima volta in ambito mobile un processore Intel quad-core Core 2 Quad Q9000. Ritengo che sia destinato a lasciare il segno nella categoria notebook perché le CPU quad-core erano una di quelle caratteristiche tecnologiche che i laptop più invidiavano al mondo desktop.

Queste sono le tre sorprese di una lineup che è sempre più completa e vicina alle esigenze dei nostri clienti. Si parte dal netbook con diagonale di 10,2 pollici, con il Compaq Mini 700 e HP Mini Vivienne Tam special edition per la clientela femminile, si passa attraverso il 12" touchscreen TouchSmart TX2, ed i 13,3" del Pavilion DV3600 su piattaforma Centrino 2 ultra-performante, ai 15,4 e 15,6" di DV5 e DV6, per arrivare fino ai 17" del Pavilion DV7 che identificano le performance per eccellenza.

Completano l'offerta, i prodotti della categoria HDX che continuano a rappresentare lo stato dell'arte della tecnologia disponibile sul mercato, con funzionalità multimediali decisamente al di sopra della media, dai monitor Full HD all'audio Dolby Digital con subwoofer integrato.

3) Prima di analizzare le caratteristiche dei singoli modelli, vorremmo rapidamente passare in rassegna qualche indiscrezione e/o anticipazione emersa nelle ultime settimane. Partiamo dai rumors che vorrebbero HP interessata ai display da 11,6 pollici (fonte Digitimes). Saranno destinati ad un nuovo ultraportatile o a qualche netbook?

Si tratta di rumors sui quali qualsiasi commento sarebbe prematuro.

4) Al CES 2009 ha esordito HP Pavilion dv2, un ultraportatile consumer da 12 pollici, nuovo nel design e nei contenuti tecnologici, essendo basato su piattaforma mobile AMD Yukon con processori Athlon Neo. Arriverà anche in Italia? Il suo design anticipa lo stile delle future linee di notebook consumer Pavilion?

Qui non parlimo di indiscrezioni ma di certezze! HP Pavilion DV2 è stato recentemente presentato al CES di Las Vegas dove ha vinto la categoria Informatica. Arriverà in Italia prima dell'estate, quindi ci addentreremo nei particolari durante il nostro prossimo incontro.

5) Una delle ultime tendenze è quella di installare un sistema operativo "instant on" Linux based del tipo di quello offerto da SplashTop. Introdurrete qualcosa di simile sui prossimi notebook/netbook?

Sono sicuramente delle novità tecnologiche molto interessanti. Ci siamo già avvicinati a questo genere di tecnologia quattro anni fa con l'introduzione di QuickPlay e notiamo con soddisfazione che oggi l'intera industria dei portatili sta andando in questa direzione.

La nostra Ricerca&Sviluppo investe su tutti i filoni tecnologici più interessanti e questo è sicuramente uno degli ambiti più promettenti. Inoltre la nostra offerta di PC portatili per i professionisti già prevede sistemi che consentono di accedere ad Internet e alla posta elettronica in pochi secondi dall'accensione del PC.

6) Recentemente abbiamo avuto modo di provare un netbook Compaq Mini 700. Presto l'offerta di mini-notebook HP si arricchirà di altri modelli, come HP Mini 1000 e Mini 1000 Vivienne Tam: qual è il progetto di Hewlett Packard nel campo dei laptop low cost?

HP Mini 1000 non sarà disponibile sul mercato europeo. Siamo convinti che HP Compaq Mini 700 da una parte e HP Mini 1000 Vivienne Tam special Edition dall'altra rappresentino una combinazione perfetta per coprire tutte le aspettative e le esigenze di questo mercato.

HP Mini 1099el Vivienne Tam special edition

L'edizione a tiratura limitata Vivienne Tam arriverà sugli scaffali retailer entro pochissimi giorni, sotto la denominazione di HP Mini 1099el.

7) Approfondiamo la conoscenza degli ultimi due modelli della famiglia Mini: HP Mini 2140 e 2150. In cosa si differenziano e quando saranno disponibili in Italia?

Sono prodotti per il mercato professionale, quindi non rientrano nel mio ambito di competenza. Posso solo dirvi che ho avuto modo di provare un HP Mini 2140 ed è davvero molto bello ed interessante!

8) I nuovi netbook per il mercato italiano disporranno di HP MIE (Mobile Internet Experience)?

Dato che HP Mini 1000 non sarà distribuito in Europa, non vedremo nel nostro Paese neppure l'interfaccia MIE che lo caratterizza.

9) Via Nano, Qualcomm SnapDragon, Freescale/ARM: le piattaforme per netbook si moltiplicheranno nel corso del 2009. HP è interessata ad ampliare la propria gamma di dispositivi ultramobile adottando qualcuna di queste nuove proposte?

Sono sicuramente delle soluzioni interessanti. HP è stata la prima a collaborare con VIA in questo ambito, ma al momento non esiste nessun progetto concreto che coinvolga queste piattaforme.

10) L'elenco delle specifiche del Pavilion dv3650el da 13.3 pollici mostra un nuovo processore e un hard disk più capiente. Ci sono altre differenze? Sostituisce definitivamente il modello da 14 pollici Pavilion dv4?

Sono due prodotti diversi. HP Pavilion DV4 da qualche mese è diventato un prodotto distribuito in esclusiva dai punti vendita TIM. Su tutto il canale della grande distribuzione organizzata e specializzata è invece in vendita HP Pavilion DV3600, un 13,3" ultraleggero, dotato di monitor a LED e configurazione hardware di primissimo livello. Mi preme sottolineare che oltre ad essere leggero e sottile è anche un notebook assolutamente performante.

Eravamo abituati a trovare in questo segmento prodotti dal design molto bello ma dalle prestazioni ridotte. Invece HP Pavilion DV3600 è una vera bomba. E' dotato di processore Core 2 Duo P8600, 4GB di memoria, un disco da 320GB, grafica GeForce con 512MB di GDDR dedicati, WiFi 802.11 AGN, uscita HDMI, eSATA, telecomando, Bluetooth e lettore di impronte digitali.

E' un notebook completo, particolarmente indicato per chi, come me, porta il notebook tutti i giorni nella valigetta, ma non vuole assolutamente rinunciare alla rapidità d'esecuzione, anzi cerca qualcosa che sia ultra-performante.

11) I notebook mainstream da 15 pollici delle serie HP Pavilion dv5 sono giunti al terzo aggiornamento. Cos'è migliorato rispetto alle edizioni precedenti? In cosa si differenziano dai nuovi HP Pavilion dv6?

HP Pavilion Dv5 e DV6 si completano a vicenda, sono due parti dello stesso insieme. Con il tempo, tuttavia, la tendenza sarà quella di passare tutta la gamma di notebook mainstream da 15 pollici al formato 15,6. C'è qualche piccola differenza ulteriore nelle configurazioni hardware: ad esempio il DV5 comprende alcuni modelli basati su piattaforma AMD Puma.

Insieme rappresentano i prodotti cui si rivolgono i 3/4 della clientela che sta cercando un notebook. Le loro qualità sono quelle che da sempre il pubblico apprezza: spiccata portabilità e dotazione multimediale completa, che comprende WiFi, Bluetooth, webcam, telecomando, 4GB di memoria e HDMI su tutti i modelli, uscita eSATA per chi deve trasferire grandi quantità di dati e dischi da 250 a 400GB.

Il posizionamento sul mercato va da 699 euro a 1299 euro a seconda delle aspettative e delle esigenze di ogni tipologia di cliente. Il top di gamma è il modello HP Pavilion DV6-1080el che utilizza un processore Intel Core 2 Duo T9550.

12) Qual è il ruolo del Pavilion Dv7 da 17" dopo l'ingresso del nuovo HP Pavilion dv6 con display da 15,6" in formato HD 16:9?

Il 17 pollici rappresenta la parte dell'offerta sopra i DV5 e DV6 e va incontro a quei clienti che cercano qualcosa che sia assolutamente al top dal punto di vista delle performance, anche a scapito della portabilità.

Le configurazioni italiane vanno da 899 a 1599 euro e sono tutte ultracarrozzate, partendo da una dotazione minima di processore dual core, 4GB di RAM, hard disk da 320GB (il disco da 500GB equipaggia i modelli a partire da 999 euro), grafica da 512MB, etc.

13) Per quanto riguarda la categoria Premium Pavilion HDX notiamo la riconferma dei modelli HDX16-1040el e HDX18-1080el. Com'è stata l'accoglienza del pubblico italiano per questi notebook "in Alta Definizione"? Quali ragioni vi hanno spinto ad aggiungere una configurazione con processore quad core Intel Core 2 Quad Q9000 (HDX18-1180el)?

La serie HDX è ormai divenuta sinonimo di alte prestazioni nell'intrattenimento multimediale.

La ciliegina sulla torta è il nuovo modello top di gamma HDX 18-1180 che oltre al processore quad core, del quale abbiamo già parlato, è dotato di 4GB di RAM, disco da mezzo terabyte, grafica GeForce con 1GB dedicato. Tutte queste caratteristiche insieme al monitor full HD dual lamp, all'audio Dolby Digital, al sintonizzatore TV digitale terrestre, lettore Blu-Ray e scanner di impronte digitali, ne fanno un prodotto assolutamente completo, che non offre solo le giuste performance per videogiocare ma anche una esperienza multimediale assolutamente coinvolgente.

14) In cosa consiste la suite HP MediaSmart?

MediaSmart è la suite erede di QuickPlay: consente l'accesso immediato a tutti i contenuti multimediali del nostro PC, come fotografie, video, musica, film in DVD o Blu-Ray e programmi televisivi sui modelli dotati delle corrispondenti caratteristiche. Rappresenta la convergenza e l'integrazione di tutto il patrimonio multimediale che l'utente accumula sul proprio computer.

15) HP TouchSmart TX2 è un moderno tablet PC convertibile, che fa della versatilità una delle sue doti principali. Cosa cambia rispetto al TX2000? Utilizza un display touchscreen resistivo o capacitivo?

TX2 adotta un pannello touchscreen di tipo capacitivo: può essere utilizzato indifferentemente con la penna o con il dito e supporta le gestures tipiche della tecnologia multitouch. Non mancano alcuni accorgimenti preziosi per un uso comodo e efficace: ad esempio, se mi avvicino con la penna al monitor si disabilita automaticamente l'imput tramite tocco per evitare che il contatto del palmo della mano possa interferire involontariamente.

Image

HP TouchSmart TX2 può essere considerato l'erede del TX2000 ma è un prodotto assolutamente nuovo, tanto nel design quanto nella dotazione tecnica. Oltre alla funzione touch, dispone di un hardware di primissimo livello, composto da processore dual core AMD Turion X2 ZM-82, 4GB RAM e 320GB di hard disk.

Ne consegue che il tablet PC convertibile TX2 rappresenta non solo la punta dell'innovazione tecnologica in ambito mobile grazie all'interfaccia tattile, ma è nello stesso tempo un ultraportatile decisamente performante ad un prezzo assolutamente competitivo, pari a 1199 euro.

Per queste sue caratteristiche è il prodotto ideale sia per il professionista che lavora sempre in viaggio e che cerca un prodotto dal peso contenuto (pesa solo 1,9Kg), tramite il quale mostrare al cliente documenti, listini e schede tecniche.

Un'altra categoria che apprezzerà molto il TX2 è quella degli studenti e dei giovani, sempre affamati di novità tecnologiche. Il notebook TouchSmart sconvolgerà il loro modo di interagire con il PC. L'abbiamo visto in ambito desktop con il TouchSmart all-in-one, che è stato introdotto a settembre ma continua a vendere qualche centinaio di pezzi tutte le settimane.

Una terza categoria è quella delle persone che non hanno familiarità con il PC e che hanno difficoltà ad abituarsi al mouse e al touchpad. La facilità e la velocità di apprendimento nell'utilizzo del dito per interagire col desktop avvicinerà queste persone all'uso del PC.

16) Il design è sempre un aspetto curato con particolare attenzione sui notebook HP. Può parlarci delle ultime novità in tema di colori, elementi stilistici e decorazioni (HP Imprint Reaction)? S'è appena conclusa l'ultima edizione del concorso HP Engine Room in collaborazione con MTV. La decorazione scelta quest'anno è particolarmente vivace e colorata; arriverà anche in Italia su qualche notebook in edizione speciale?

Circa una eventuale special edition non dispongo ancora di nessuna informazione. E' ancora troppo presto. Posso però anticipare ai lettori di Notebookitalia che nei prossimi 6 mesi ci sentiremo molto spesso per annunciare sensazionali novità tanto sul versante della tecnologia quanto sul piano del design, indipendentemente dall'uscita di un notebook a tiratura limitata.

17) Avevamo chiuso la nostra precedente conversazione parlando di display touchscreen e di notebook per extreme gaming, e con l'anticipazione che il nuovo anno avrebbe portato novità su entrambi i fronti.

Le promesse si sono materializzate con il lancio del tablet PC TouchSmart TX2 e con il prototipo del PC portatile da gioco HP Voodoo Firefly. C'è qualche informazione in più su disponibilità e configurazione hardware di questo notebook da gioco?

Quando parliamo di macchine a brand VooDoo PC bisogna tenere presente che ci riferiamo a prodotti più vicini agli Stati Uniti che non al nostro mercato. Per ora in Europa non è previsto ancora nulla su questo versante.

18) Abbiamo riportato la notizia dell'introduzione delle batterie al Litio Boston Power sui primi notebook HP a partire dal 2009. Ci saranno novità in tal senso anche per il nostro Paese?

E' una novità tecnologica di sicuro interesse. Oggi il costo di queste batterie fa sì che sia ancora troppo presto per adottarle sui notebook da scaffale. Però potrebbero diventare un accessorio interessante in futuro.

19) Il refresh primaverile conivolge anche la gamma di notebook Compaq Presario?

La serie di notebook Compaq Presario si arricchisce di un nuovo modello da 17 pollici, CQ-70. Chi sta cercando un prodotto che abbia un prezzo molto competitivo ma allo stesso tempo che sia dotato di schermo ampio e di buone performance trova nel Compaq Presario CQ-70 la soluzione ideale.
 
C'è poi il Compaq Presario CQ-60, che abbiamo presentato nel mese di ottobre e che ha riscosso un buon successo di vendite. E' uno dei primi notebook con display in formato 16:9 e tastiera estesa, caratterizzato da una buona qualità ed una dotazione completa ad un prezzo ultra-competitivo. Per queste ragioni ne proponiamo un modello aggiornato nella configurazione hardware.

Commenti (10) 

RSS dei commenti
mi dispiace per l'HP Mini 1000 MIE. come utente Linux avrei gradito un netbook senza XP che comunque eliminerei perdendo la licenza  
0

sonic

febbraio 06, 2009

"HP Pavilion Dv5 e DV6 si completano a vicenda, sono due parti dello stesso insieme"
Ora che c'è il D6 perché qualcuno dovrebbe comprare il DV5? Non era più giusto togliere definitivamente di mezzo il DV5 e portare tutto sul formato HD?  
0

enzo

febbraio 06, 2009

io volevo compare un Mini Viviane Tam. sono andata da un po' di store, tipo MW e altri ma i commessi non ne sapevano nulla

dice che è in edizione speciale, forse significa che ne hanno fatti solo pochi pezzi?  
0

enginher

febbraio 06, 2009

non ho ancora compreso se la versione 16:9 sia carrozzata o meno... avrei preferito un 16' bello pompato.. non come l'hdx16.. che è abbastanza castrato.. qualcuno ha notizie migliori?? scheda video.. ram?? etc??  
0

orei

febbraio 06, 2009

ciao orei, il dv6 ha varie configurazioni, come al solito c'è un top di gamma più carrozzato.

Per informazioni partcolareggiate sulle configurazioni dei nuovi modelli, abbiamo inserito tutte le relative schede tecniche nel nostro database
http://notebookitalia.it/notebook-database/hp.html  
0

Staff

febbraio 06, 2009

beh.. c'è ancora una super mega arretratezza di hp in merito agli schermi.. TUTTI A BASSA RISOLUZIONE.. ma si può?? l'hdx16... processore lento.. e scheda video ddr2...

Magari qualcosa di MEGLIO??? tipo schermo LED FULLHD??

HP.. è da quando sono usciti i primi dv9000/6000... che ha gli stessi schermi.. UN SALTO DI QUALITA'???  
0

orei

febbraio 06, 2009

da possessore di hp pavilon dv6745 ci sono alcune cose che non capisco:
1. perchè il bios non faccia boot da scheda sd (cosa molto comoda se un utente volesse avere anche linux sul proprio pc)
2. perchè devo avere tutti quei software e collegamenti inutili quando acquisto il pc?
3. ce n'era un'altra ma non me la ricordo!

ah, infine avevo fatto un pensierino al tx2 ma 1200€ non è affatto un prezzo per studenti! beh, aspetterò un annetto poi sarà mio: è veramente interessante!

In ogni caso ringrazio io signor Valle per la disponibilità verso questo sito nel portar le novità della sua azienda. Credo che sia l'unico manager che fa ciò.  
0

omino_duff

febbraio 08, 2009

infatti grazie ad hp, però fate un compaq 700 con una batteria un pò più seria.. per il resto è perfetto smilies/cheesy.gif  
0

ilanur

febbraio 08, 2009

hp ...hp...perche' nn pensi a notebook ideali per home music con bassissime latenze?

con pieno dupporto delle tecnologie firewire adatte per M-audio, Digidesign etc?

avere una fetta di mercato per i musicisti sarebbe un bel primato... smilies/wink.gif

Signor Valle , che ne pensa di questa idea??  
0

harsan

febbraio 13, 2009

ultima cosa: sarebbe stupendo se hp montasse memorie video gddr3, magari anche in quantitativi inferiori a quelli attuali, ma gddr3!
molti utenti alla fine puntano sugli acer perchè offrono un'esperienza videoludica migliore.. non penso che la differenza di costo sia così marcata, e ormai (quasi) tutti sanno che i MB della gpu contano poco.  
0

ilanur

febbraio 13, 2009

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy