Home News Notebook Apple nuovamente con schermi opachi?

Notebook Apple nuovamente con schermi opachi?

Notebook Apple nuovamente con schermi opachi?Dopo il boom del primo iPhone, Apple iniziò a sostituire gli schermi opachi anti-riflesso dei computer portatili MacBook e MacBook Pro con i nuovi pannelli lucidi. Parecchi utenti non hanno apprezzato la transazione, e l'azienda potrebbe presto ritornare sui propri passi.

L'incredibile successo fatto segnare due anni fa dal primo iPhone di casa Apple convinse l'azienda a sfruttare il più possibile l'apprezzatissimo design scintillante del melafonino. La multinazionale di Cupertino trasformò in breve tempo la sua intera offerta mobile, dotando i suoi MacBook e MacBook Pro, storicamente equipaggiati con display anti-riflesso, dei nuovi pannelli LCD con trattamento glossy. Gli schermi lucidi sono in grado di migliorare la resa delle immagini, i cui colori appaiono più vividi e nitidi, rendendoli ideali per la visione di fotografie e video; in alcuni casi tuttavia, l'effetto specchio dei pannelli glare può risultare estremamente fastidioso.

Apple Macbook glare e matte

Al momento attuale l'intera gamma di notebook Apple è provvista di schermi lucidi, e solamente il MacBook Pro da 17 pollici può contare su una opzione anti-riflesso. Stando alle ultime indiscrezioni, Apple potrebbe presto estendere l'opzione matte a più modelli della linea MacBook e MacBook Pro: non tutti gli utenti infatti hanno condiviso la precedente mossa di Apple. Numerose comunità di grafici, per i quali una fedele resa cromatica è di assoluta importanza, ed i lavoratori che utilizzano il proprio MacBook prevalentemente all'aperto, si sono lamentati a gran voce dell'inadeguatezza dei display glossy.

In molti casi gli utenti sono stati costretti a rivolgersi ad esterni per sostituire il proprio schermo con una soluzione anti-riflesso, spendendo approssimativamente 200 dollari per il servizio. L'azienda, che da sempre si è dimostrata molto attenta alle esigenze dei propri clienti, sembra dunque intenzionata ancora una volta ad accontentare tutti. I MacBook Pro da 13 e 15 pollici potrebbero essere i primi modelli ad usufruire della nuova opzione.

 

Commenti (2) 

RSS dei commenti
I monitor lucidi ti piaccino fin quando non li usi per davvero!  
0

Sperelli

luglio 16, 2009

verissimo..al massino servono per farsi la barba..  
0

sonic

luglio 16, 2009

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy