Home News Netbook Cedar Trail a dicembre

Netbook Cedar Trail a dicembre

Netbook Cedar Trail a dicembreGià con un leggero ritardo rispetto a quanto ci si aspettava, il primo netbook basato sull’innovativa piattaforma Intel Cedar Trail potrebbe essere disponibile a partire dal prossimo mese di dicembre.

Il debutto della piattaforma Cedar Trail di Intel, successiva a Pine Trail, ha subito ultimamente alcuni ritardi. Comunque sia, è di queste ore la notizia secondo la quale il primo netbook basato su tale soluzione sarà lanciato nel corso del prossimo mese di dicembre. Non sono poi molte le informazioni che stanno circolando il Rete, ma i ritardi introdotti dal chipmaker californiano possono essere presi meno in considerazione se si pensa che Intel stessa ha implementato qualche ulteriore funzionalità alla piattaforma in modo da renderla più versatile ed efficiente.

Intel Cedar Trail

Prima di tutto bisogna fare un accenno alla tecnologia Rapid Start che consente alla macchina sulla quale Cedar Trail viene installata, di riattivarsi dopo uno stato detto di ibernazione e di accedere alla rete internet nel giro di appena 7 secondi. Non solo. La funzionalità Smart Connect permette il download automatico degli aggiornamenti di varie applicazioni mentre il dispositivo è in stato di standby. Come anticipato, non sono state rilasciati molti dettagli ma il nuovo netbook sarà senza dubbio equipaggiato con uno dei due processori Ceder View disponibili.

Stiamo parlando di Intel Atom N2600 da 1.6 GHz e di Atom N2800 da 1.86 GHz, entrambi progettati e costruiti mediante processo produttivo da 32 nanometri e caratterizzati da un controller grafico integrato compatibile con le librerie grafiche DirectX10.1 e capace di riprodurre flussi video a 1.080p. Non stupirebbe se il netbook che verrà lanciato in dicembre disponesse, dunque, di una porta HDMI per il collegamento a televisori esterni. Dalle poche informazioni che sappiamo, il device dovrebbe disporre anche di una porta DisplayPort e dovrebbe essere caratterizzato da una struttura particolarmente sottile e dal peso estremamente contenuto in modo da favorire il trasporto.

L’efficienza della piattaforma Cedar Trail spingerà verosimilmente i produttori a realizzare netbook ultrasottili e con sistemi di raffreddamento che potrebbero non coinvolgere affatto alcuna ventola. Per tale ragione, i netbook del futuro, saranno ancora più silenziosi e, dunque, confortevoli da utilizzare. Non resta molto altro da fare che attendere queste settimane per scoprire il nuovo dispositivo in arrivo e quello che ci proporrà. Vi terremo comunque aggiornati se dovessero essere rilasciate ulteriori informazioni in merito.

Via: NBN

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy