Home News Nel 2012, Acer e Asus continueranno a produrre netbook

Nel 2012, Acer e Asus continueranno a produrre netbook

Netbook Acer e Asus nel 2012Al contrario di Samsung, su cui si dice che abbandonerà il settore dei netbook, Acer e Asus continueranno a produrre mini-notebook focalizzandosi soprattutto sui mercati emergenti.

Lo scorso fine settimana è stato segnato da una notizia, che ha colpito esperti del settore ed utenti. Secondo fonti vicine alla società coreana, Samsung avrebbe deciso di interrompere la produzione dei netbook da 10.1 pollici nel primo trimestre 2012, lasciando il mercato dei mini-notebook ad Acer ed Asus. In realtà, questi rumors non sono mai stati confermati dalla società coreana, ma soprattutto smentiti dall'apparizione di un nuovo netbook, chiamato Samsung N102S, non solo dotato di uno chassis ridisegnato (quindi diverso dalla precedente generazione) ma anche di un "misterioso" processore Intel Atom N2100 Cedar Trail.

Asus Eee PC 1025C

Se Samsung avesse deciso veramente di lasciare il mondo dei netbook, perchè introdurre a breve un nuovo modello? Potremmo interrogarci a lungo su questo quesito, ma la conferma ufficiale dovrà necessariamente arrivare dalla società coreana. Secondo Digitimes, comunque, il vice-presidente di Acer - Scott Lin - ha invece sottolineato di voler continuare ad investire nel mercato dei netbook. Secondo Acer, infatti, alcuni mercati come Cina, India e Indonesia presentano ancora una forte domanda per i netbook e la società taiwanese continuerà ad occuparsi di queste aree, come principale mercato dei mini-notebook.

Sebbene i netbook contribuiscono al fatturato di un'azienda solo in minima parte, la distribuzione sui mercati emergenti rafforzerà la quantità di ordini, rappresentando una spinta alle vendite anche nei mercati occidentali. Focalizzandosi sul mercato cinese, Lin ha sottolineato che Acer è già diventata il secondo più importante marchio di computer in Cina e, se l'azienda continuerà ad espandere le proprie attività anche nei netbook, Acer dovrebbe staccare Dell, che al contrario ha mostrato disinteresse nei netbook.

Acer, attualmente, è il primo produttore di netbook in tutto il mondo con un fatturato superiore a 1.7 milioni di unità nel terzo trimestre, circa il 22% del mercato, mentre Asus ha realizzato un fatturato di oltre 1.2 milioni di unità pari al 16% e Samsung 840 mila unità con più del 10%. Per quanto riguarda Asus, possiamo già anticiparvi che i modelli previsti (e per ora conosciuti) sono: Asus Eee PC 1025C, Asus Eee PC 1025CE, Asus Eee PC 1011CX, Asus Eee PX 1015CX, Asus Eee PC X101CH, Asus Eee PC 1225C.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy