Home News Motorola Razr 2019: primo contatto dal vivo! Foto e video

Motorola Razr 2019: primo contatto dal vivo! Foto e video

Motorola Razr 2019: primo contatto dal vivo! Foto e video Motorola rispolvera il marchio Razr, per ridisegnare il suo iconico telefono a conchiglia, ma questa volta con un display flessibile ed una speciale cerniera realizzata in collaborazione con la divisione Lenovo Yoga. Ecco Motorola Razr 2019 nella nostra video anteprima.

Ispirandosi al design dell'iconico flip-phone Razr V3 che riscosse un notevole successo nel 2004 e sfruttando i nuovi display flessibili, Motorola è riuscita a costruire un terminale clamshell davvero affascinante. Ormai lo conoscete tutti: si chiama Motorola Razr ed è - a giudizio di molti - l'unico smartphone flessibile "sensato" perché non si perde in virtuosismi ma va dritto alla sostanza, sfruttando il display pieghevole per una buona causa ovvero rendere lo smartphone realmente più compatto (chiuso) e comodo (aperto). Abbiamo quindi approfittato di un evento ristretto a pochi media per mettere finalmente le mani sul nuovo arrivato.

Potete dare un'occhiata dal vivo al Motorola Razr nella galleria fotografica e nella video intervista a Massimiliano Paciotti, Technical Account and Products di Motorola Italia, che ci offre una panoramica su design e specifiche tecniche del nuovo foldable.

Motorola Razr 2019

Nella parte esterna, Motorola Razr 2019 sfoggia un display OLED da 2.7 pollici (800 x 600 pixel) chiamato Quick View, che funge da punto di accesso per le applicazioni garantendo una transizione senza ritardo fra esterno e interno. All'interno, invece, troviamo il display principale Flex View POLED (ovvero OLED in plastica) da 6.2 pollici (2142 x 876 pixel). L'aspetto più importante su cui l'azienda ha dovuto lavorare molto è senza dubbio il meccanismo di chiusura, costituito dalla particolare cerniera chiamata zero-gap e brevettata in collaborazione con la divisione di Lenovo Yoga.

Costruita in acciaio inossidabile per garantire una maggiore resistenza agli agenti esterni (polvere o umidità), la cerniera è realizzata da due piatti per ogni lato che mantengono il display completamente teso all'apertura per evitare la formazione di scalini o incurvature. Quando il telefono viene chiuso, i due piatti collassano all'interno della struttura e la cerniera stessa va ad ospitare il display per garantire un perfetto angolo di curvatura.

Motorola Razr 2019

Motorola Razr 2019 Motorola Razr 2019

Motorola Razr 2019 Motorola Razr 2019

La scheda tecnica è quella tipica di uno smartphone di fascia media: Qualcomm Snadpragon 710, 6GB di RAM, 128GB di ROM (non espandibile) e batteria da 2510 mAh ricaricabile tramite la porta USB Type-C. Per quanto riguarda il comparto fotografico, troviamo una fotocamera principale da 16MP disposta al di sotto del display esterno ed una selfie camera da 5MP nella parte interna. Durante il nostro incontro, abbiamo avuto occasione di osservare il funzionamento dell'applicazione della fotocamera che può essere attivata dall'esterno scuotendo il dispositivo e successivamente adoperata in modalità classica all'apertura del display interno. Questa transizione è utilizzabile anche per le applicazioni di messaggistica e per la riproduzione musicale. Ad esempio, sarà possibile accedere ad una notifica dal display esterno e rispondere immediatamente al messaggio su quello interno senza il minimo ritardo.

Motorola Razr 2019

Motorola Razr 2019 Motorola Razr 2019

Motorola Razr 2019 Motorola Razr 2019

Il resto della dotazione WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, un lettore di impronte digitali e Android 9.0 Pie. Il telefono utilizza le eSIM per connettersi alle reti mobili 4G-LTE (5G non supportato) ed è privo di un jack audio da 3.5 mm, anche se nella confezione sarà inserito un adattatore ed un paio di auricolari Razr. Non sappiamo ancora quando verrà lanciato sul mercato, ma non sarà economico: Motorola Razr costerà 1599 euro in Italia e sarà in prevendita dal 4 dicembre.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy