Home News MeLE PCG37 GML1 (2gen) e MeLE PCG35 GML1 con Intel Gemini Lake

MeLE PCG37 GML1 (2gen) e MeLE PCG35 GML1 con Intel Gemini Lake

MeLE PCG37 GM1 (2gen) e MeLE PCG35 GM1 con Intel Gemini LakeMeLE PCG37 GML1 e MeLE PCG35 GML1 sono i nuovi Mini PC fanless dell'azienda cinese con processori Intel Celeron/Pentium (Gemini Lake). Foto e video da Hong Kong.

Anche se MeLE sembra interessata da altri settori (e lo dimostra il lancio del suo primo AIO PC), il suo core-business resta sempre basato sui Mini PC. Così in occasione della Global Sources Electronics Fair 2018, ha rinnovato la sua famiglia di computer compatti, presentando i modelli MeLE PCG37 GML1 (2gen) e MeLE PCG35 GML1, e dandoci qualche anticipazione sulla sua roadmap di Mini PC fanless.

MeLE PCG37 GM1 (2gen)

Il Mini PC MeLE PCG37 GML1 (seconda generazione) ha le stesse specifiche tecniche del modello visto all'inizio dell'anno (prima generazione), ma con qualche ritocchino nel design. L'azienda cinese lo ha reso più compatto ed elegante, ricoprendo l'intero pannello superiore con un dissipatore in alluminio a lamelle parallele (e non più trasversali) ed un bordo a filo. Questa soluzione permetterà all'azienda di evitare ventole e heatpipe per il raffreddamento dei componenti interni, risparmiare energia e al contempo distinguersi con un design più originale di altri modelli in circolazione. In effetti, ci piace di più in questa nuova veste.

MeLE PCG37 GM1 (2gen)

MeLE PCG37 GM1 (2gen) MeLE PCG37 GM1 (2gen)

Le caratteristiche tecniche non cambiano: MeLE PCG37-GML1 potrà essere equipaggiato con processori dual-core Intel Celeron J4005 o quad-core Intel Celeron J4105 e Pentium J5005, della famiglia Gemini Lake, affiancati da (fino a) 8GB di RAM LPDDR4 e memoria eMMC da 32GB, a cui si può aggiungere SSD M.2 e HDD/SSD da 2.5 pollici, tutto espandibile con uno slot per schede microSD. Il nuovo Mini PC supporterà reti WiFi dual-band grazie ad una vistosa antenna removibile, Bluetooth 4.2 e Gigabit Ethernet (RJ-45) - come la precedente generazione - ma aggiungerà al corredo di interfacce una porta HDMI 2.0 per guardare video in alta definizione anche su schermi esterni, una VGA, jack audio da 3.5 mm e tre porte USB 3.0, una USB Type-C e una USB 2.0.

Attraverso quattro viti sul fondo, sarà possibile agganciare il Mini PC al retro della TV attraverso l'attacco VESA, mentre la porta infrarossi posizionata sul lato frontale vi permetterà di gestire il dispositivo a distanza con un telecomando. Potrà supportare Windows 10 e Linux.

MeLE PCG35 GM1

MeLE PCG35 GM1 MeLE PCG35 GM1

MeLE PCG35 GM1 MeLE PCG35 GM1

MeLE PCG35 GML1 è invece un aggiornamento del precedente PCG35 Apo, quel particolare Mini PC fanless caratterizzato da uno chassis in plastica con una serie di lamelle sulla parte superiore e con una struttura "brevettata" in alluminio a forma di corno al di sotto, che raccoglie l'aria calda prodotta dai componenti interni e la allontana all'esterno, senza dover utilizzare una ventola. In questo caso, la novità principale è la piattaforma hardware: processori Intel Celeron J4005, Intel Celeron J4105 e Pentium J5005 (Gemini Lake) con 4GB di memoria RAM e 32GB di memoria eMMC (saldate entrambe sulla scheda madre), con uno slot per SSD M.2 ed uno SATA da 2.5 pollici, che potranno essere utilizzati per espandere lo storage con un drive aggiuntivo.

Questi due modelli anticipano le scelte dell'azienda cinese per il 2019: la roadmap di MeLE per il prossimo anno, infatti, prevede un "esercito" di Mini PC con processori Intel Celeron/Pentium (Gemini Lake), tutti fanless, con (fino a) 8GB di RAM e 64GB di ROM eMMC. I prezzi oscilleranno dai 199 dollari fino ai 249 dollari.

MeLE roadmap

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy