Home News MediaTek MT6732, SoC a 64 bit con LTE per smartphone e tablet

MediaTek MT6732, SoC a 64 bit con LTE per smartphone e tablet

MediaTek MT6732, SoC a 64 bit con LTE per smartphone e tabletCome ampiamente anticipato, all'apertura del Mobile World Congress, MediaTek ha ufficializzato il proprio SoC MT6732 a 64 bit, una soluzione di fascia media ma dalle potenzialità davvero interessanti. Sarà disponibile a partire dal terzo trimestre di quest'anno per device dal costo compreso tra 79 e 399 dollari.

MediaTek ha confermato tutte le attese e al MWC che ha appena aperto i battenti a Barcellona, ha presentato il suo primo SoC a 64 bit, chiamato MT6732, confermando così le sue aspirazioni a un ruolo di primo piano tra i chipmaker ARM based. MT6732 è un System on a Chip di fascia media (sarà impiegabile in smartphone e tablet con prezzi da 79 a 399 dollari), ma racchiude al suo interno diverse interessanti novità, se rapportate alla fascia di prezzo occupata, che consentiranno un salto di qualità notevole ai device che ne faranno uso.

Mediatek MT6732

MediaTek MT6732 infatti sarà composto da un processore quad core basato su ARM Cortex A53, il primo con architettura di nuova generazione v8 a 64 assieme al Cortex A57, di cui rappresenta la controparte a basso consumo e destinato dunque a prendere il posto delle tante soluzioni attuali a 32 bit con Cortex A7. I quattro core dello MT6732 lavorano alla frequenza di 1.5 GHz. Al processore è poi abbinata la GPU di nuova generazione ARM Mali T760 di fascia alta, con supporto alle OpenGL ES 3.0 e OpenCL 1.2. Mali T760 inoltre supporta anche i sensori fotografici fino a 13 Mpixel ed ha la capacità di riprodurre video Full HD a 30 FPS sia in formato H.264 che nel nuovo H.265, e di catturarli alla stessa risoluzione, ma solo nel formato H.264.

Il SoC integra anche i modem 3G/4G-LTE (HSPA+ 42Mb/s in download, TD-SCDMA ed EDGE), dual-band WI-Fi 802.11a/b/g/n/ac con supporto alla tecnologia di streaming video wireless Miracast e Wi-Fi Direct e Bluetooth 4.0. MediaTek infine ha anche introdotto la nuova tecnologia di ricarica delle batterie Pump Express, che dimezza i tempi di attesa rispetto a un normale caricabatterie con attacco USB. In pratica Pump Express consente al device mobile di determinare il voltaggio iniziale necessario ad effettuare la ricarica, a seconda del suo stato di carica di partenza. Il voltaggio sarà poi incrementato gradualmente fino a raggiungere i 5 V, così da massimizzare la corrente di ricarica, preservando al contempo la batteria dal surriscaldamento.

I SoC MediaTek MT6732 saranno disponibili a partire dal terzo trimestre di quest'anno, mentre Pump Express arriverà entro la prima metà del 2014. MediaTek inoltre sta promuovendo anche una campagna per spingere le aziende che producono smartphone e tablet a proporre una nuova categoria di device chiamati Super-Mid e ovviamente equipaggiati con i nuovi SoC, proprio al fine di comunicare ai consumatori che si tratta di prodotti con costi da fascia media ma capacità superiori. 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy