Lenovo Thinkpad T440 presentazione video e Power BridgeVideo live e panoramica del Lenovo ThinkPad T440, un ultrabook con tecnologia Power Bridge che prevede una batteria ausiliaria da 3 celle integrata direttamente all'interno del portatile, che consente di staccare e ricaricare quella principale o sostituirla con un'altra mentre il notebook continua a funzionare.

Lenovo ha presentato l'ultrabook professionale ThinkPad T440 e le sue varianti T440S (ultrabook premium con dotazione hardware e materiali al top) e T440P (ha un drive ottico e processori standard voltage, quindi non rientra nella categoria ultrabook) lo scorso settembre, con una gamma di modelli e configurazioni assai ampia che va ora a completarsi progressivamente anche in Italia.

Lenovo Thinkpad T440

In occasione di SMAU 2013, abbiamo avuto modo di provare dal vivo una di queste macchine e di raccogliere una serie di foto live ed il video seguente in cui Flavio Pozzi, Business Unit Director di Lenovo EMEA, fa una panoramica sulle principali caratteristiche della serie Thinkpad T440 ed in particolare sulla tecnologia Power Bridge, che consente in teoria di ottenere un'autonomia infinita.

Nonostante sia un ultrabook, infatti il Lenovo ThinkPad T440 è dotato di una batteria removibile da 3 o 6 celle. Per consentirne la ricarica senza dover necessariamente spegnere il portatil e interrompere la sessione di lavoro, Lenovo ha integrato una seconda batteria da 3 celle, sigillata all'interno dello chassis, che permette di continuare ad essere operativi per qualche altra ora, mentre poniamo cioè sotto carica la batteria principale o la sostituiamo con un'altra. Complessivamente le due batteria assicurano fino a 17 ore di autonomia, che corrispondono ad oltre due giornate lavorative (per convenzione quando si parla di autonomia, una giornata lavorativa corrisponde ad 8 ore di durata), ma avendo a disposizione 2 o più batterie principali si potrebbe teoricamente mantenere il portatile acceso per sempre.

La batteria del Lenovo Thinkpad T440 può essere rimossa a caldo grazie alla tecnologia Power Bridge

Lenovo ThinkPad T440 inoltre offre tutte quelle caratteristiche di sicurezza attiva e passiva, indispensabili in ambito professionale, che sono tipiche di questa famiglia, pur coniugandole con dimensioni e pesi da ultrabook. Troviamo così la scocca in lega di magnesio e alluminio, la tastiera AccuType con trackpoint integrato a tre tasti e ampio touchpad con supporto alle gesture, sensore biometrico per la lettura delle impronte digitali, chip TPM e lettore di Smart Card.

Porte sul lato sinistro

Porte sul lato destro

A seconda del modello, il display da 14 pollici con finitura opaca potrà poi contare su una risoluzione HD, HD+ o Full HD, con o senza touchscreen, mentre all'interno troveremo processori Intel Haswell (fino al Core i7), un massimo di 12 o 16 GB di RAM, hard disk da 1 TB o SSD da 512 GB, oltre a una scheda video dedicata Nvidia GeForce GT 720M (ThinkPad T440) o GT 730M (T440P).

La tastiera è retroilluminata

Curato poi come sempre il reparto I/O, con la presenza di porte USB 3.0, uscite video VGA e miniDisplay Port e lettore di schede di memoria SD, moduli WiFi e Bluetooth e opzionalmente anche 4G-LTE. Lenovo Thinkpad T440 è già disponibile in Italia con prezzi che partono da circa 1000 euro IVA esclusa.

Il fondo del Thinkpad T440 ha lo stesso rivestimento soft touch della cover

Commenti