Home News Lenovo Project Limitless con Qualcomm Snapdragon 8cx. Foto e video approfondimento

Lenovo Project Limitless con Qualcomm Snapdragon 8cx. Foto e video approfondimento

Lenovo Project Limitless con Qualcomm Snapdragon 8cx. Foto e video approfondimentoIn occasione della conferenza stampa al Computex 2019 di Taipei, Lenovo ha annunciato Project Limitless, il primo PC 5G al mondo con Qualcomm Snapdragon 8cx e Snapdragon X55. Approfondimento e benchmark.

Project Limitless (progetto senza limiti) è il risultato della collaborazione tra Lenovo e Qualcomm, un reference design che inaugura una nuova classe di PC 5G always-on, sempre connessi e progettati per un’esperienza di computing moderna e intelligente. Questa partnership, grazie anche alla nuova piattaforma Snapdragon 8cx per il 5G, apre le porte a un’esperienza utente rivoluzionaria sia in ambito consumer che business.

L'ultraportatile Lenovo è il primo in assoluto con il modem Qualcomm Snapdragon X55 5G, in grado di connettersi a una rete 5G superveloce. Considerando che la transizione da 3G a 4G LTE ha già trasformato il modo in cui le persone usano i loro smartphone, allo stesso modo, Lenovo vede l'enorme potenziale di crescita del 5G in ambito computing: l’esperienza d’uso sarà sempre più appagante grazie a PC più veloci, sempre connessi, in un ambiente di condivisione più immersivo.

Lenovo Project Limitless

Lenovo Project Limitless è un convertibile "Yoga-style" fanless con display di piccolo formato, probabilmente 14 pollici, basato sul reference design di Qualcomm che potete vedere all'inizio del nostro video approfondimento e nelle foto in fondo all'articolo. E proprio come in quel prototipo, notiamo la presenza di una fotocamera IR per il riconoscimento facciale tramite Windows Hello e di un lettore di impronte digitali, oltre ad uno slot per SIM card e a due porte USB 3.1 Gen2. Con Project Limitless, gli utenti multi-tasking sempre in movimento e i nativi digitali godranno dei vantaggi mobile di uno smartphone senza doversi preoccupare di connessione WiFi o hotspot mantenendo la produttività del PC a cui sono abituati.

Lenovo Project Limitless Lenovo Project Limitless

"In Lenovo, non ci limitiamo a migliorare la tecnologia. Tutto ciò che facciamo è pensato per migliorare l'esperienza delle persone", ha dichiarato Johnson Jia, Vice President and General Manager, Consumer Business of Intelligent Devices Group, Lenovo. "Con il 5G nei PC, possiamo soddisfare gli utenti che hanno bisogno di più velocità: per il trasferimento di file e lo streaming di video in 4K, 8K e persino AR/VR; video chat sempre più veloci e di alta qualità in anche movimento; per refresh sempre più rapidi per chi vuole giocare in movimento. Quando diciamo connettività senza limiti, intendiamo: gli utenti di PC 5G in tutto il mondo risparmieranno tempo, rimarranno produttivi o si potranno divertire online praticamente ovunque, in qualsiasi momento".

Immaginate di attivare una traduzione in tempo reale mentre state parlando con qualcuno dall’altra parte del mondo, tra colleghi che parlano inglese e cinese. O, studenti di cinema che collaborano online durante la modifica di filmati video in tempo reale e caricano il film finito quasi istantaneamente. Il laptop 5G ultraportatile di Lenovo, abbinato alla bassissima latenza di Snapdragon 8cx e alle prestazioni estreme, è progettato per rendere possibili questi e molti altri scenari.

Qualcomm Snapdragon 8cx, lo Snapdragon più estremo di sempre, consente un’esperienza utente coinvolgente e soddisfa le esigenze di chi tendenzialmente si sposta di frequente con velocità dati multi-gigabit, lunga durata della batteria, applicazioni aziendali e funzionalità di sicurezza, senza rinunciare a form factor sottili e sistemi fanless.

Qualcomm Snapdragon 8cx

Non è quindi un chip per smartphone "modificato" ma una vera piattaforma mobile octa-core da 7-8W (fino ai 10W), che riesce ad offrire performance all'altezza di un processore Core i5-8250U da 15W per notebook. Disegnata su misura per la prossima generazione di personal computing, per assicurare design ancora più sottili e leggeri e nuovi formati per l’always-on, la soluzione Snapdragon 8cx integra la nuova GPU Qualcomm Adreno 680, la più potente GPU mai sviluppata dall'azienda. Grazie all'interfaccia di memoria che raddoppia da 64 a 128bit e alle performance decisamente superiori rispetto alle piattaforme Snapdragon precedenti, gli utenti potranno beneficiare delle migliorate esperienze d’uso e delle grafiche all’avanguardia per la creazione e la fruizione di contenuti.

Dal punto di vista tecnico, Qualcomm Snapdragon 8cx è una piattaforma realizzata con processo produttivo a 7 nanometri e composta da otto core Kryo 495 (4 Cortex-A76 e 4 Cortex-A55) , con GPU Adreno 680 e ISP Dual Spectra 390. Può supportare fino a 16GB di memoria RAM LPDDR4x a 2133 MHz, una singola fotocamera da 32MP o una dual-camera da 16MP + 16MP, porte USB 3.1 Gen 2 e ricarica rapida con tecnologia Qualcomm Quick Charge 4+. A bordo anche un modem Qualcomm X24 LTE per reti 4G/LTE da 2Gbps oltre allo Snapdragon X55 5G.

Qualcomm Snapdragon 8cx reference design

"La nostra collaborazione con Lenovo offrirà un'esperienza utente rivoluzionaria in ambito PC sia per i consumatori che per le aziende attraverso la connettività a bassa latenza abilitata dal 5G", ha affermato Alex Katouzian, senior vice president and general manager, mobile business unit, Qualcomm Technologies, Inc. "Attività che richiedono un uso intensivo della larghezza di banda - come il download e il caricamento di file di grandi dimensioni attraverso una connessione wireless - possono essere esponenzialmente più veloci, grazie alle prestazioni eccezionali e all'efficienza energetica della piattaforma. Questo cambierà il modo in cui gli utenti interagiscono, si connettono e comunicano con i loro dispositivi di calcolo."

Per dare un'idea delle potenzialità concrete di Qualcomm Snapdragon 8cx, l'azienda di San Diego ha collaborato con FutureMark per la creazione di una nuova versione di PCMark 10 specifica per la sua piattaforma. Tra le novità, ci sono dei benchmark utili per testare i nuovi Connected PC, tra cui la nuova modalità "Applications" che utilizza solo applicazioni native per piattaforma WoA con risultati ben più affidabili dei test effettuati con applicazioni in emulazione ed un test sulla durata della batteria.

I punteggi dei test di PCMark 10 su Qualcomm Snapdragon 8cx sono paragonali a quelli su piattaforma Intel Kaby Lake Refresh (Core i5-8250U), ma l'autonomia è decisamente superiore con 22-23 ore di operatività continua (idle) e 16 ore (utilizzo intenso). Gli stessi risultati emergono dalla modalità 3DMark Night Raid, specifica per Directx12, dimostrando la potenza di Adreno 680 rispetto al sottosistema grafico integrato Intel.

Qualcomm Snapdragon 8cx reference design Compal

Qualcomm Snapdragon 8cx reference design Compal Qualcomm Snapdragon 8cx reference design

I primi risultati di Project Limitless saranno visibili ad inizio 2020, a prova della continua innovazione di Lenovo e Qualcomm nell’industria PC. Non vediamo l’ora di scoprire cosa il mondo saprà fare con una tecnologia più intelligente nelle mani di più persone.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy