Home News Kingrow K1, smartphone con display e-Ink Carta. Da maggio a 349€

Kingrow K1, smartphone con display e-Ink Carta. Da maggio a 349€

Kingrow K1, smartphone con display e-Ink Carta. Da maggio a 349€Kingrow K1 è un nuovo smartphone con display e-Ink Carta da 5.17 pollici HD, che aspetta il finanziamento della community di Indiegogo per poter sbarcare sul mercato. Lo abbiamo visto in anteprima a Hong Kong.

A volte il destino può giocare brutti scherzi: a poche ore dall'annuncio di bancarotta di Yota Devices, in occasione della Global Sources Electronics Fair 2019, abbiamo conosciuto un'altra società (questa volta cinese) che sembra credere in un futuro con smartphone e-Ink. Kingrow però è ancora una piccola realtà e si affiderà alla community di Indiegogo per finanziare il suo progetto e mettere in produzione Kingrow K1, che al momento è solo un prototipo "funzionante e quasi definitivo" ma presto diventerà uno dei pochi smartphone con display e-paper integrato.

Kingrow K1

Abbiamo fatto quattro chiacchiere con il team di sviluppo di Kingrow K1, che ci ha offerto una panoramica sulle specifiche tecniche di questo terminale e ovviamente sui vantaggi che potrebbe portare a chi lo utilizzerà. Quindi, non perdetevi la nostra video anteprima da Hong Kong e la galleria fotografica del dispositivo.

Kingrow K1 uno smartphone + ebook reader (seppur di piccolo formato). La parte frontale è occupata da un display e-Ink Carta da 5.17 pollici HD (1280 x 720 pixel, 283 PPI) con frontlight regolabile, che vi permetterà di essere produttivi senza danneggiare la vista: lo schermo elimina la luce blu e non ha riflessi, quindi consentirà un uso prolungato del dispositivo evitando affaticamento degli occhi, degenerazione maculare e insonnia. Insomma è uno smartphone con display monocromatico B&N che - stando ad alcuni studi recenti - dovrebbe migliorare la concentrazione ed ottimizzare il tempo che trascorriamo online. In una sola parola, ci fa essere più produttivi.

Kingrow K1

Kingrow K1 Kingrow K1

A differenza degli ebook-reader, però, Kingrow K1 è anche un potente smartphone con processore octa-core MediaTek Helio P23 (MT6763) da 2.0GHz,  2GB di RAM e 16GB di eMMC espandibile. La batteria da 3100 mAh potrà garantire un'ottima autonomia: fino a 2 giorni se utilizzato come uno smartphone, oltre 7 giorni in modalità ebook-reader, fino ai 13 giorni in stand-by. Non manca una fotocamera anteriore (che però vorrebbero eliminare sul modello definitivo) ed una posteriore da 8MP con Flash LED e auto-focus sul retro della scocca, caratterizzato da un finitura ruvida che non trattiene impronte e agevola la presa.

Kingrow K1 non integra il lettore di impronte digitali (no, non è in-display), ma possiede una porta USB Type-C per la ricarica rapida, due speaker sul fondo ed uno slot per SIM card e MicroSD sul bordo. Il sistema operativo è Android 8.1 Oreo, senza supporto per il Play Store e le principali applicazioni di Google, ma Kingrow ha realizzato una user interface (UI) personalizzata per rendere più facile ed intuitivo l'uso dello smartphone con lo schermo e-ink. Basta uno scroll o uno swipe-up per passare dalla libreria Kindle alle impostazioni di sistema.

Kingrow K1

Kingrow K1 sarà lanciato a maggio attraverso una campagna di crowdfunding su Indiegogo e si aggirerà intorno ai 349 dollari. Chi però si iscriverà alla newsletter, potrà ricevere uno sconto di 100 dollari sull'acquisto. Saranno disponibili più colorazioni: nero, rosso arancio e blu.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy