Apple iPhone firmware 2.0.2Il rilascio del nuovo firmware 2.0.2 per l'iPhone 3G da parte di Apple avrebbe dovuto risolvere alcuni problemi di velocità di connessione: dopo i primi giorni di prova tuttavia, alcuni utenti hanno riscontrato gravi problemi che impediscono addirittura di effettuare chiamate.

Il tempo delle grane non è ancora finito per Apple: dopo il ribaltone mediatico causato dalla rivelazione di un impiegato dell'operatore Orange, che ha ammesso pubblicamente l'utilizzo di comparse in fila davanti ai negozi pagate per alimentare in Polonia un fenomeno iPhone, arrivano le prime lamentele riguardanti il nuovo firmware rilasciato qualche giorno fa dalla casa della Mela Morsicata, la versione 2.0.2. Sviluppato appositamente per risolvere numerosi bug del sistema operativo del nuovo iPhone 3G, tra cui ricordiamo il problema della velocità di connessione che ha fatto infuriare numerosi clienti, il secondo aggiornamento software sembra essere un vero e proprio disastro, stando ai report di alcuni utenti.

iPhone Apple

I primi appassionati ad aver testato il firmware 2.0.2 hanno inizialmente apprezzato le modifiche apportate, riscontrando prestazioni velocistiche superiori rispetto alla versione precedente; i dolori sono cominciati nel momento di effettuare la prima chiamata dopo l'upgrade da 249MB. Un numero consistente di utenti infatti afferma di aver sperimentato l'impossibilità di effettuare chiamate utilizzando la rete ad altà velocità 3G, anche in condizioni di segnale ottimo, ricevendo costantemente il messaggio "call failed".

Il problema riguarderebbe proprio la gestione del segnale UMTS. Dopo alcune prove infatti, i più attenti si sono accorti che utilizzando la più lenta rete EDGE, è possibile effettuare chiamate senza alcun problema. Altri avrebbero invece notato problemi nella gestione delle applicazioni, cadendo in numerosi blocchi del sistema, risolvibili solamente con la rimozione e reinstallazione dell'applicazione stessa. Non tutto il male tuttavia viene per nuocere: sono tanti anche i commenti positivi, riguardandi soprattutto una maggiore reattività del sistema, dell'interfaccia e un miglioramento nella gestione di Cover Flow.

Solo una ristretta cerchia di utenti sarebbe quindi afflitta dai problemi sopracitati, nonostante sia evidente la necessità immediata di un nuovo update. Apple ha confermato di essere a conoscenza delle complicazioni apportate dal nuovo firmware, ed ha promesso il rilascio di un ulteriore aggiornamento risolutivo per il prossimo mese di settembre.

 

Commenti