Home News Intel Neural Compute Stick 2 (NCS 2) in Italia a 120 euro. Cos'è e a cosa serve?

Intel Neural Compute Stick 2 (NCS 2) in Italia a 120 euro. Cos'è e a cosa serve?

Intel Neural Compute Stick 2 (NCS 2) in vendita in Italia a 120 euroIntel Neural Compute Stick 2, l'ultima e seconda generazione, dà accesso a funzionalità di deep learning a basso consumo e prestazioni elevate per applicazioni IoT embedded. In vendita in Italia a 120 euro.

Il nuovo Intel Neural Compute Stick 2 (NCS 2) è una chiavetta USB che offre l'accesso alle funzionalità di rete neurale, per insegnare alle macchine ad apprendere come gli esseri umani, senza impiegare altri componenti hardware ingombranti e costosi. Il dispositivo consente di incorporare la visione computerizzata e l'intelligenza artificiale (IA) nei propri sistemi IoT ed edge embedded. Lanciato da Santa Clara alla fine dello scorso anno, NCS 2 è adesso acquistabile anche in Italia a circa 120 euro presso rivenditori specializzati, come RS Component.

Intel Neural Compute Stick 2 (NCS 2)

Neural Compute Stick 2 è la soluzione ideale non solo per data scientist e docenti universitari, ma anche per una vasta platea di sviluppatori e progettisti che intendono integrare funzioni di visione computerizzata e intelligenza artificiale (IA) nelle loro applicazioni IoT (Internet of Things). Dotato di un connettore USB 2.0, NCS 2 è molto versatile e consente la prototipazione del deep learning su un notebook, un PC, un computer a scheda singola (SBC) o un dispositivo fornito della stessa interfaccia. Si tratta di una soluzione plug-and-play, quindi è possibile iniziare la creazione di prototipi immediatamente.

Come il suo predecessore Intel Movidius Neural Compute Stick, lanciato nel 2017, Neural Compute Stick 2 integra il processore VPU (Vision Processing Unit) Movidius di Intel nella sua ultima versione, il Movidius Myriad X VPU dotato di un acceleratore hardware dedicato per l’inferenza DNN.

Intel Neural Compute Stick 2 (NCS 2)

L'NCS 2 di Intel è supportato anche dal toolkit OpenVINO che offre deep learning, visione computerizzata e accelerazione hardware per lo sviluppo di applicazioni dotate di funzioni di visione simili a quella umana. La combinazione dell’NCS 2 con la distribuzione Intel del toolkit OpenVINO consente un ciclo rapido di sviluppo e realizzazione: dalla prototipazione di DNN addestrate sul Compute Stick alla semplice portabilità di DNN su un dispositivo embedded basato su VPU Movidius Intel o un sistema che richiede poche o nessuna modifica al codice. L’NCS 2 supporta anche le famose librerie software open-source Caffe e TensorFlow.

Non ci sono notizie correlate


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy