Home News Intel Menlow Refresh anticiperà Moorestown a marzo?

Intel Menlow Refresh anticiperà Moorestown a marzo?

Intel Menlow Refresh anticipera Moorestown a marzo? Secondo recentissime indiscrezioni, Intel ha deciso di applicare la strategia del "refresh" anche per il segmento dei MID ed UMPC: prima del lancio di Moorestown, saranno introdotti nuovi processori e chipset per Intel Menlow.

Ancora una volta le fonti industriali rivelano interessanti informazioni relative alla roadmap Intel per il mercato dei dispositivi ultramobile MID (Mobile Internet Device) ed UMPC (Ultra Mobile PC). Durante l'ultimo Intel Developer Forum di Taipei ad Ottobre, Anand Chandrasekher di Intel ha annunciato la piattaforma che succederà all'attuale Intel Menlow, Moorestown, basata sul SoC (System on a Chip) Atom Lincroft, che verrà accompagnato da un chip dedicato alle periferiche I/O, denominato Langwell.

Chipset Intel Menlow

Quel che Chandrasekher non ha anticipato, e che sembra invece essere confermato dall'industria MID, è l'arrivo di "Menlow refresh" per il mese di marzo 2009. Intel avrebbe quindi intenzione di applicare il suo ciclo di "tick-tock", tipicamente utilizzato per il reparto desktop e notebook, anche per il settore dei dispositivi MID ed UMPC. Il refresh consisterebbe, secondo i rumors, nell'introduzione di una nuova linea di processori Intel Atom Silverthorne che andrà a sostituire le attuali soluzioni: si tratta di Atom Z550, che sostituirà il Z540 da 1.86GHz, Atom Z534, che prenderà il posto del Z530 da 1.6GHz, e Z515, proposta dal consumo ridottissimo che andrà a rilevare Atom Z500 da 800MHz.

Le tre nuove soluzioni sfrutteranno naturalmente un clock superiore rispetto alle CPU che andranno a sostituire. Atom Z550 e Z534 dovrebbero essere accoppiati con l'attuale chipset Poulsbo SCH UP15W, mentre Atom Z515 sfrutterà la soluzione UL11L a basso consumo. Al momento Intel avrebbe deciso di non commentare la notizia, ma ci aspettiamo una celere conferma o smentita in occasione delle prossime importanti manifestazioni previste per i mesi a seguire.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy