Home News Intel Atom D2550 a marzo

Intel Atom D2550 a marzo

Intel Atom D2550 a marzoIntel rinnova la proposta di gamma bassa dei propri processori Intel Atom Cedar View destinati ai nettop con l'arrivo, il prossimo marzo, del nuovo modello Intel Atom D2550, dotato di un sottosistema grafico più potente.

Come sappiamo la piattaforma Intel Cedar Trail e i relativi processori Atom Cedar View sono stati introdotti verso la fine del 2011 in diversi modelli, indirizzati sia all'uso su device mobili come i netbook, in questo caso indicati da una sigla che inizia con la lettera N, sia per i cosiddetti nettop, i cui processori sono invece identificati dalla lettera D. Entrambe le famiglie di Intel Atom sono realizzate con processo produttivo a 32 nm e, oltre ad offrire un nuovo sottosistema grafico integrato, più potente rispetto a quelli delle generazioni precedenti, in grado di effettuare il decoding via hardware dei flussi video Full HD a 1080p e dotato di supporto alle API DirectX 10.1 e alle interfacce video HDMI e DisplayPort.

Inizialmente i modelli destinati ai nettop sono stati due, entrambi dual core, denominati rispettivamente Intel Atom D2500 e D2700, il primo con frequenza di lavoro pari a 1.86 GHz e il secondo a 2.13 GHz. Entrambi invece hanno una cache L2 di 1 MB (512 KB per ciascun core) e il supporto alle RAM di tipo DDR3. Il TDP massimo per entrambi i modelli è di 10 W, ma solo il modello D2700 supporta la tecnologia Intel Hyperthread. Ora però l'azienda di Santa Clara sta per introdurre un nuovo modello, che andrà a sostituire l'attuale D2500.

Intel Cedar Trail

Il processore si chiamerà infatti Intel Atom D2550, sarà sempre un dual core e manterrà sostanzialmente le stesse caratteristiche del predecessore, quindi TDP di 10 W, clock rate di 1.86 GHz, 1 MB di cache di secondo livello e supporto alle RAM DDR3. A differenza della versione precedente però questo nuovo Intel Atom avrà il supporto all'HyperThreading come il D2700 e soprattutto sarà dotato di un nuovo sottosistema grafico integrato con una frequenza operativa superiore, pari a 640 MHz rispetto ai precedenti 400.

In questo modo la CPU dovrebbe consentire prestazioni intermedie tra quelle dei due modelli iniziali, mentre la GPU dovrebbe essere più performante di entrambe le versioni, assicurando così ai Cedar View di restare competitivi per diverso altro tempo prima di venire a loro volta sostituiti. Intel Atom D2550 arriverà sul mercato entro la prima metà di marzo, ma ancora non se ne conosce il prezzo ufficiale.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy