Home News Honor View 20 in anteprima. Foto e video prova italiana

Honor View 20 in anteprima. Foto e video prova italiana

Honor View 20 in anteprima. Foto e video prova italianaAbbiamo messo le mani in anteprima su un Honor View 20, lo smartphone con Kirin 980 e display "forato" che ospita una fotocamera da 25 megapixel. Video prova e prime impressioni dal vivo.

Honor V20 è stato lanciato in Cina qualche settimana fa, ma sarà presentato ufficialmente sul mercato europeo con il nome di Honor View 20, in un evento esclusivo a Parigi programmato per il prossimo 22 gennaio (e noi ci saremo!). Anche se conosciamo ormai tutto del nuovo flagship, dal design alle specifiche tecniche, Honor ci ha dato l'opportunità di vederlo in anteprima a Las Vegas - nella frizzante cornice del CES 2019 - ed ovviamente non abbiamo perso tempo.

Honor View 20

In anticipo rispetto alle previsioni, siamo riusciti a mettere le mani sul nuovo Huawei View 20 e ce ne siamo innamorati. Nella video prova qui sopra, potete apprezzare anche voi l'estetica, la cura nei dettagli e nei materiali, ma soprattutto il lavoro ingegneristico che fa di questo smartphone uno dei più belli e innovativi del 2019. Non c'è un notch, ma un foro nel display che ospita la fotocamera, così piccolo che in particolari condizioni sembra quasi non vedersi.

Partiamo dal design: Honor View 20 non è uno smartphone di lusso, ma si avvicina moltissimo. La scocca, disponibile nelle colorazioni del Midnight Black (nero), Sapphire Blue (blu), Phantom Blue (blu a gradiente) e Phantom Red (rosso a gradiente) è costruita in metallo e vetro, che a seconda dell'inclinazione dello smartphone nella parte posteriore crea dei particolari effetti luminosi che rivelano una "V", lettera simbolo della serie "View". La back-cover ospita la dual-camera ed il lettore di impronte digitali.

Honor View 20

Lo smartphone presenta un display da 6.4 pollici IPS All-View Full HD+ (2310 x 1080 pixel) 2.5D con un rapporto screen-to-body del 91%, un risultato eccezionale frutto non solo di cornici ultraslim sui lati dello schermo ma anche della particolare soluzione creata per la fotocamera anteriore. Honor View 20 non ha un notch né un sistema a scorrimento per il sensore frontale, ma è uno dei primi modelli in commercio con foro nell'angolo in alto a sinistra dove è stata nascosta la fotocamera frontale da 25 megapixel AI (f/2.0). La soluzione di Honor è molto diversa da quella adottata dal Galaxy A8s, non solo perché il foro è più piccolo (solo 4.5 mm rispetto ai 6.4 mm del Galaxy) ma anche perché il sensore è alloggiato appena sotto il display con un importante vantaggio per gli utenti: lo schermo non è completamente forato, facilitando così un'eventuale sostituzione del solo pannello e non del modulo fotografico.

Honor View 20

Tutto ciò comunque a consentito di costruire uno smartphone bello, ma anche molto compatto nonostante la diagonale del display. Misura 156.9 × 75.4 × 8.1 mm con un peso complessivo di 180 grammi.

Spostandoci sul retro, troviamo una dual camera costituita da un sensore Sony IMX586 da 48MP con apertura focale f/1.8 - assistito dalle incredibili capacità di elaborazione delle immagini della doppia unità NPU (Neural Processing Unit) della CPU - con cui sarà possibile effettuare fantastici scatti notturni grazie alla stabilizzazione AIS e registrare video slow-motion in HD (a 960 fps) e da una lente stereo secondaria 3D ToF (Time of Flight) per la realtà aumentata che, sfruttando il cammino ottico della luce, consente di misurare la profondità ed effettuare una modellizzazione 3D del corpo umano per generare un "avatar" che esegua gli stessi movimenti del soggetto filmato. Sempre sul retro, al centro della cover, si trova il lettore di impronte digitali.

La piattaforma è basata su un processore octa-core Kirin 980 (processo produttivo a 7 nm, 2 Cortex-A76 da 2.6GHz + 2 Cortex-A76 da 1.92GHz + 4 Cortex-A55 da 1.8GHz) con GPU Mali-G76 MP10 da 720 MHz, in due configurazioni: 6GB di RAM LPDDR4X e 128GB di ROM e 8GB di RAM LPDDR4X e 256GB di ROM (espandibile con NM Card, il nuovo formato di Huawei).

Honor View 20

Honor View 20 Honor View 20

Per quanto riguarda la connettività, sono supportati GPS dual-band, 4G VoLTE, Bluetooth 5.0, NFC, USB-C 3.1 (Gen1) e ingresso jack da 3.5 mm. Inoltre, grazie alla tecnologia di cloud computing già vista su altri terminali, sarà possibile collegare Honor V20 ad uno schermo più grande per utilizzarlo come un computer usufruendo di prestazioni fino a dieci volte maggiori. Chiude la scheda tecnica la batteria da 4000 mAh con supporto alla Fast Charge (4.5V/5A) e sistema operativo Android 9.0 con interfaccia grafica Magic UI 2.0.1.

Honor View 20 verrà presentato ufficialmente il prossimo 22 gennaio a Parigi e, solo in quell'occasione, potremo saperne di più su disponibilità e prezzi per il mercato europeo (italiano compreso). Stando agli ultimi rumors circolati in rete, lo smartphone sarà in vendita nella prima parte di febbraio con prezzi che si aggireranno intorno ai 600 euro.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy