Home News IconBit Callisto 180: smartwatch IP67 con 3G e Android 4.4

IconBit Callisto 180: smartwatch IP67 con 3G e Android 4.4

IconBit Callisto 180: smartwatch IP67 con 3G e Android 4.4Foto e video in anteprima dello smartwatch IconBit Callisto 180 che, rispetto ai modelli precedenti, è certificato IP67 ma anche dotato di sistema operativo Android 4.4 e di un modulo 3G che lo rendono anche un ottimo device stand-alone.

IconBit Callisto 180 è il terzo smartwatch prodotto dall'azienda russa dopo i modelli Callisto 100 e Callisto 300, che abbiamo già avuto modo di conoscere. Nonostante l'aspetto esterno, molto somigliante ai precedenti soprattutto per la cassa quadrata, Callisto 180 si distingue però per alcune nuove feature.

Anzitutto la scocca è resistente alle infiltrazioni di polvere e liquidi secondo i dettami dello standard IP67, mentre il Callisto 300 si fermava a IP56 e il Callisto 100 ne era addirittura sprovvisto. E' questa una delle ragioni per cui la cassa del Callisto 180 è ancora più massiccia delle precedenti ed ha un aspetto ruggedized. Anche la scelta di incassare il vetro di protezione anziché montarlo a filo del quadrante come negli altri due modelli va interpretata in chiave "sicurezza", poiché in questo modo l'orologio è maggiormente protetto da urti o rotture accidentali.

IconBit Callisto 180

IconBit Callisto 180 IconBit Callisto 180

IconBit ha poi risolto anche il problema delle antenne dei moduli wireless che, essendo integrate nel braccialetto, tendevano a rompersi a causa delle continue torsioni e che ora sono invece molto più resistenti ed affidabili. Un'altra novità è l'introduzione di un attacco magnetico per il caricabatterie, che può ora contare su un meccanismo che per certi versi ricorda il MagSafe di Apple ed è quindi molto più semplice, veloce e comodo da utilizzare.

La dotazione interna invece è simile a quella vista per il Callisto 100, con un processore dual-core da 1.2 GHz, 512 MB di RAM e 4 GB di memoria interna per lo storage (il top gamma Callisto 300 infatti può contare rispettivamente su 1 e 8 GB). Anche qui però gli ingegneri IconBit hanno apportato alcune modifiche al PCB della scheda madre, che ha consentito di ottenere un contenimento dei costi di produzione e dunque anche del prezzo finale dello smartwatch.

Per il resto ritroviamo invece il display IPS multitouch da 1.54 pollici e 240 x 240 pixel di risoluzione e la fotocamera da 3 Mpixel, già presenti sugli altri due Callisto, mentre la batteria è leggermente più capiente, essendo passata da 600 a 650 mAh. Torna inoltre anche il modulo 3G con supporto alle funzioni telefoniche, che fa dei Callisto alcuni tra i pochi smartwatch standalone, in grado cioè di offrire le proprie funzionalità complete anche in assenza di uno smartphone.

IconBit Callisto 180

IconBit Callisto 180

IconBit ha inoltre implementato un nuovo modulo GPS con tecnologia Callisto Track, che consente di controllare in tempo reale la posizione di altri smartphone e persino dei propri amici che ovviamente indossino a loro volta un Callisto 180. Novità infine anche per quanto riguarda il sistema operativo: IconBit Callisto 180 infatti è uno dei primi smartwatch a poter vantare la presenza di Android 4.4 KitKat, anche se ovviamente in una versione ottimizzata per l'uso con display così piccoli e come i predecessori, dotato della stessa interfaccia semplificata, più facile da usare. Callisto 180 sarà presto disponibile, anche se IconBit non ha comunicato ancora una data ufficiale, a un prezzo di 199 euro.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy