Home News Huawei Watch, smartwatch con Android Wear e SoC Qualcomm

Huawei Watch, smartwatch con Android Wear e SoC Qualcomm

Huawei Watch, smartwatch con Android Wear e SoC QualcommCome atteso, al MWC 2015, Huawei ha presentato il suo primo smartwatch. Si chiama semplicemente Huawei Watch, è basato su Android Wear e ha una forma circolare (diametro di 42 mm). Ancora sconosciuto prezzo e disponibilità sul mercato.

Huawei Watch è il primo smartwatch dell'azienda cinese anche se, dando un'occhiata al suo design, sembra poco "smart"; è più simile ad un orologio classico che ad uno intelligente. E' dotato di sistema operativo Android Wear ed ha una cassa di forma circolare, che ospita un display touch-sensitive AMOLED da 1.4 pollici, lente in vetro zaffiro antigraffio (resiste alla corrosione in base allo standard 316L), telaio in acciaio inox forgiato a freddo, cardiofrequenzimetro e sensori di movimento a 6 assi. Insomma, è un piccolo concentrato di tecnologia, il risultato di un lungo lavoro di ingegneri e design.

Realizzato con oltre 130 componenti, Huawei Watch presenta corona, cassa e ghiera in acciaio inox antigraffio forgiato a freddo per renderlo il 40% più resistente. Con l’intuitivo pulsante posto a ore 2, l’orologio offre il massimo controllo e comfort per gli utenti. Sarà disponibile nei tre eleganti colori, oro, argento e nero, in almeno 40 diverse personalizzazioni, scegliendo tra una vasta gamma di cinturini realizzati in materiali e stili diversi. Huawei Watch è inoltre dotato di ricarica magnetica per offrire la massima comodità agli utenti.

Huawei Watch

Huawei Watch si distingue per l’attenzione ai dettagli che lo caratterizza fin dallo scintillante display AMOLED da 1.4 pollici con risoluzione di 400x400 pixel a 286 PPI e con rapporto di contrasto 10.000: 1, che lo rende il più brillante smartwatch al mondo basato su Android Wear. Il display touch in cristallo di zaffiro può essere controllato anche con i guanti o con le mani bagnate garantendone l’utilizzo in qualunque momento e circostanza. Compatibile con smartphone basati su sistema operativo Android 4.3 e successive, Huawei Watch vanta un potente processore Qualcomm da 1.2 GHz per prestazioni ottimali, 4GB di memoria ROM, 512 MB di RAM e connessione Bluetooth 4.1.

Per gli appassionati di sport, o per quanti sono semplicemente interessati a monitorare la propria forma fisica, Huawei Watch è dotato di un sensore di frequenza cardiaca, sensore di movimento a 6 assi e sensore barometrico che rileva automaticamente in tempo reale se un utente sta camminando, correndo, pedalando in bicicletta, effettuando un’escursione a piedi o dormendo. In particolare, gli utenti possono monitorare il numero di calorie bruciate, la frequenza cardiaca, l’altezza raggiunta durante un’arrampicata, il numero di passi e la distanza percorsa.

Per incoraggiare i propri clienti a vivere una vita più sana e più felice, Huawei si impegna a realizzare un ecosistema di dispositivi indossabili che li aiuteranno a raggiungere i propri obiettivi e monitorare i loro progressi. Con partner di primissimo livello tra cui Jawbone, Huawei Health Ecosystem è alla ricerca di app innovative dedicate alla salute e al benessere e sviluppate da terze parti, per arricchire l’offerta per i propri utenti.

Al momento Huawei non ha rilasciato dettagli sul prezzo e sulla disponibilità del suo Watch, ma ha assicurato che il suo primo orologio sarà disponibile in oltre 20 paesi tra cui Stati Uniti, Regno Unito, Argentina, Australia, Brasile, Canada, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Hong Kong, Italia, Giappone, Norvegia, Filippine, Russia, Singapore, Corea del Sud, Spagna, Svezia, Svizzera ed Emirati Arabi Uniti. Sì, c'è anche l'Italia. Preparatevi.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy