Home News C'è un Huawei P20 Pro dietro le opere d'arte in mostra a Milano

C'è un Huawei P20 Pro dietro le opere d'arte in mostra a Milano

C'è un Huawei P20 Pro dietro le opere d'arte in mostra a MilanoSe in questi giorni, passeggiando per Corso Vittorio Emanuele a Milano, sarete colpiti dalla bellezza della mostra fotografica "Un Nuovo Rinascimento della Fotografia", sappiate che dietro ogni scatto c'è un Huawei P20 Pro. Il progetto è ispirato a dieci opere icone della storia dell’arte.

Huawei ha inaugurato a Milano la mostra fotografica "Un Nuovo Rinascimento della Fotografia", che per due settimane sarà protagonista di Corso Vittorio Emanuele, icona del capoluogo lombardo e meta turistica per gli amanti della moda.

Un Nuovo Rinascimento della Fotografia

Il progetto, in collaborazione con Unieuro, è ispirato a dieci opere icone della storia dell’arte, liberamente reinterpretate per l’occasione in chiave moderna con lo smartphone Huawei P20 Pro con tripla fotocamera Leica, potenziata dall’Intelligenza Artificiale.E se siete interessati a saperne di più su questo smartphone, vi consigliamo di dare un'occhiata alla nostra recensione.

Filo conduttore degli scatti della mostra inaugurata da Huawei è la "rinascita di opere d’arte" contestualizzate nella realtà di tutti i giorni. L’esposizione ospita le immagini ispirate ad opere quali La Ragazza con l’orecchino di perla di Jan Vermeer, Scudo con testa di Medusa di Caravaggio, Ritratto di Frida Kahlo scattato da Nickolas Muray, La Dama con l’Ermellino di Leonardo Da Vinci, dettaglio de Le Tre Età della Donna di Klimt, La Colazione dei Canottieri di Pierre-Auguste Renoir, Ragazza alla Finestra di Salvador Dalì, Mano con sfera riflettente di Mauritz Cornelis Escher, Il Bacio di Francesco Hayez, Uomo Vitruviano di Leonardo da Vinci.

Protagonisti delle opere anche alcuni influencer, tra cui Andy, Andrea Fumagalli, del gruppo musicale Bluvertigo che reinterpreta L’uomo Vitruviano; Maggy Ghalo che posa in uno scatto ispirato all’icona di stile Frida Kahlo, Iconize colto in un selfie ante litteram nella reinterpretazione dell’opera di Escher, Elena Bonamico immortalata nel quartiere di Breraper una moderna versione de La ragazza con l’orecchino di Perla.

Un Nuovo Rinascimento della Fotografia

Un Nuovo Rinascimento della FotografiaUn Nuovo Rinascimento della Fotografia

Chi avrà modo di passeggiare per le vie del centro di Milano, verrà conquistato dagli scatti realizzati da Huawei P20 Pro, vividi e ricchi di dettagli, come le opere a cui si ispirano. Immagini che esaltano i chiari-scuri, grazie alla capacità della tripla fotocamera di garantire lo scatto perfetto in ogni condizione di luce. La fotografia, grazie al nuovo Huawei P20 Pro, non ha più limiti ed è finalmente alla portata di tutti.

Anche la Rinascente di Milano ospita il Rinascimento della Fotografia. Per una settimana a partire da oggi infatti, Huawei veste le sue otto vetrine che affacciano su Piazza del Duomo, permettendo ai passanti di godere dell’esplosione delle numerose potenzialità della tripla fotocamera Leica di Huawei P20 Pro potenziata dall’AI, in maniera artistica e scenografica. I visitatori della Rinascente potranno inoltre accedere alle aree demo presenti su due piani dello store per provare il nuovo smartphone Huawei P20 Pro.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy