Home News HP Elite Dragonfly G2: Intel Comet Lake, 5G e Tile. Video anteprima

HP Elite Dragonfly G2: Intel Comet Lake, 5G e Tile. Video anteprima

HP Elite Dragonfly G2: Intel Comet Lake, 5G e Tile. Video anteprimaHP Elite Dragonfly G2 è il nuovo convertibile di HP con processori Intel Comet Lake (fino al Core i7) e display 4K, nonché il primo modello business-oriented con connettività 5G e tecnologia Tile per Windows 10. Video anteprima italiana.

Sono passati solo pochi mesi da quando HP ha presentato il suo ultrabook business Elite Dragonfly, un convertibile costruito con un telaio in plastica riciclata ed il supporto per l'input da penna, ma l'azienda americana è già impegnata nello sviluppo della seconda generazione. Anche se non è stato esposto al pubblico nel corso del CES 2020 di Las Vegas, HP ha rilasciato alcune informazioni sul nuovo modello - chiamato HP Elite Dragonfly G2 - che abbiamo raccolto nel video qui sotto, con la versione attualmente in commercio per un confronto.

HP Elite Dragonfly G2

Il nuovo HP Elite Dragonfly G2 sarà disponibile da febbraio ad un prezzo non ancora noto, ma probabilmente arriverà sul mercato italiano non prima dell'estate. Rispetto alla prima generazione, quest'ultima presenta diversi miglioramenti sia tecnici che funzionali: integra processori Intel Core di 10th gen, display con risoluzione 4K e opzionalmente anche Tile per una localizzazione più intelligente e veloce in caso di smarrimento. HP ha anche aumentato l'uso di materiali riciclati: la società americana ha affermato che Elite Dragonfly è il primo notebook al mondo realizzato con materiale plastico recuperato dall'oceano, con più dell'82% delle parti meccaniche realizzate con materiali riciclati come il magnesio per il telaio, la plastica per gli altoparlanti, tastiera ed altri elementi.

Il notebook sarà dotato di un display da 13.3 pollici, disponibile in tre varianti: IPS Full HD (1920 x 1080 pixel) touch con luminosità di 400 nits e 72% NTSC, Full HD (1920 x 1080 pixel) touch con tecnologia HP Sure View, luminosità di 1000 nits e 72% NTSC oppure 4K UHD (3840 x 2160 pixel) touch con luminosità di 550 nits e 95% sRGB. Tutte i pannelli saranno protetti da Corning Gorilla Glass 5 e supporteranno l'input da penna. Le varie SKU si distingueranno per processore (fino al Core i7-10710U hexa-core a 1.1GH ) Intel Comet Lake, grafica Intel UHD 620, RAM fino a 16GB DDR3-2133 e storage fino a 2TB su SSD PCIe NVMe. Sono disponibili anche opzioni con Intel Optane H10 fino a 512GB.

HP Elite Dragonfly G2

 HP Elite Dragonfly G2 HP Elite Dragonfly G2

HP Elite Dragonfly G2

Il resto delle specifiche prevede due porte Thunderbolt 3, una porta USB 3.1 Gen1, un jack audio, una porta HDMI 1.4, supporto per WiFi 6 e Bluetooth 5.0, nonché uno slot per scheda SIM su modelli con connettività cellulare. E proprio a questo proposito, HP Elite Dragonfly G2 potrà supportare reti 4G/LTE ma - a partire dalla prossima estate - la società prevede di aggiungere anche un'opzione per reti 5G grazie all'integrazione del modem Qualcomm Snapdragon X55 5G. Confermata inoltre la presenza di una webcam da 720p con microfono (e opzione per webcam ad infrarossi per riconoscimento facciale tramite Windows Hello), 4 speaker Bang & Olufsen ed una tastiera chiclet retroilluminata resistente agli schizzi d'acqua.

Peso e dimensioni restano grossomodo simili alla precedente generazione: HP Elite Dragonfly G2 pesa appena 990 grammi e misura 304.3 x 197.5 x 16.1 mm, con una batteria a scelta tra una versione da 38Wh (2 celle) ed una da 56.2Wh (4 celle) che dovrebbe assicurare un'autonomia superiore alle 24 ore.

HP Elite Dragonfly G2

Come detto in apertura, HP Elite Dragonfly G2 è il primo dispositivo ad integrare Tile, una caratteristica piuttosto insolita per un notebook che però potrebbe presto diffondersi a tutta la categoria. Ecco come funziona: se decidete di abilitare l'opzione Tile su HP Elite Dragonfly G2, dovrete inserire un dispositivo di localizzazione nello slot M.2 del notebook che non dovrà essere ricaricato perché verrà alimentato dalla stessa batteria del computer portatile. Questo piccolo chip funzionerà anche a notebook spento, quindi nel caso di smarrimento o furto, potrete lanciare l'app Tile sullo smartphone e cercare il notebook sulla mappa oppure far squillare il tracker Tile per segnalare la sua presenza. Grazie alla nuova app Tile per Windows sarà inoltre possibile vedere tutti i dispositivi Tile collegato all'account da un'unica posizione.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy