Home News HKTDC Hong Kong Electronics Fair 2019: connettività intelligente, 5G e oltre

HKTDC Hong Kong Electronics Fair 2019: connettività intelligente, 5G e oltre

HKTDC Hong Kong Electronics Fair 2019: connettività intelligente, 5G e oltreLa parola d'ordine che risuona nel mondo tecnologico in quest'ultimo periodo è 5G. La quinta generazione della rete mobile ad alta velocità è destinata a rivoluzionare l'intero settore, un profondo cambiamento tecnologico che ribalterà il modo in cui pensiamo e agiamo nella nostra vita quotidiana.

Come forse già saprete, da qualche ora si sono aperte le porte della fiera HKTDC Hong Kong Electronics (Autumn Edition) che, con electronicAsia fino al 16 ottobre, attirerà oltre 4300 espositori provenienti da 23 Paesi e regioni del mondo per mostrare le più importanti novità hi-tech. Nel corso della prima giornata, quella di apertura, alcuni esperti del settore si sono riuniti in un seminario dal titolo "Intelligent Connectivity: 5G and Beyond" (Connettività intelligente: 5G e oltre) per discutere delle infinite opportunità offerte dalla commercializzazione del 5G. E sono emerse delle prospettive interessanti.

HKTDC 2019 Intelligent Connectivity: 5G and Beyond

Peter Lemmens, direttore di Imec Innovation Services, ha fornito un esempio convincente di come il 5G sia stato utilizzato per aiutare un'intera regione del Belgio con quasi 6.5 milioni di abitanti a rivoluzionare il suo sistema idrico. "La [nostra] soluzione in Belgio è stata quella di creare una rete di piccoli sensori in grado di misurare il PH e la concentrazione di cloruri nell'acqua, collegata a un'app per smartphone al fine di monitorare la qualità dell'acqua in tempo reale", ha affermato Lemmens. Oggi il sistema di sensori wireless 5G mappa anche le riserve idriche che coprono 13.522 chilometri quadrati in tutto il Belgio. La progettazione e lo sviluppo di sistemi di sensori innovativi ha suscitato molta attenzione nella comunità scientifica per l'ambito e le velocità consentite dalla tecnologia 5G, quindi non è escluso che in un prossimo futuro le applicazioni Internet of Things (IoT) si moltiplichino.

Peter Lemmens - HKTDC 2019 Intelligent Connectivity: 5G and Beyond

Un altro uso molto apprezzato del 5G è la sua applicazione in sistemi di trasporto più intelligenti e in soluzioni di guida autonoma, grazie alla velocità di elaborazione estremamente elevata, all'ampia connettività e alla bassa latenza. Ho Kai-leung, Strategic Wireless Technology and Project Officer at Hong Kong Telecommunications (HKT), ha dichiarato che "sebbene le auto a guida autonoma non saranno sulle strade di Hong Kong prima di altri cinque anni, il loro sviluppo sta sbloccando il potenziale del 5G creando sistemi di trasporto intelligenti per un'esperienza di guida più sicura". Ho ha aggiunto che questa "è una buona notizia per l'industria a livello locale poiché l'Hong Kong Science and Technology Research Institute ha ricevuto l'approvazione all'inizio dell'anno dal Transport Department of the Hong Kong Special Administrative Region di condurre prove su veicoli a guida autonoma per scopi di ricerca sul 5G".

Ho Kai-leung - HKTDC 2019 Intelligent Connectivity: 5G and Beyond

Nel 2019, l'implementazione del 5G sta avvenendo in diversi mercati principali e la sua copertura sta iniziando a crescere. Per Michael Chang, CTO, Customers Operations, Greater China at Nokia Networks, all'orizzonte esistano milioni di applicazioni ma cosa potrebbe offrire di più la rete 6G?
 
"Abbiamo digitalizzato il mondo fisico: possiamo connetterci alle macchine", ha detto. "Ma c'è un elemento che non abbiamo ancora digitalizzato ed è il mondo biologico. E i nostri sentimenti, le nostre emozioni? Le nostre sensazioni possono essere digitalizzate e caricate sul cloud". Chang ha parlato dello sviluppo di "sistemi wetware", un termine usato per descrivere i sistemi in cui le cellule cerebrali umane o i processi di pensiero sono analoghi ai sistemi informatici. E questa potrebbe essere la prossima rivoluzione tecnologica.

Michael Chang - HKTDC 2019 Intelligent Connectivity: 5G and Beyond

Cheng ha citato l'esempio dell'imprenditore Elon Musk, la cui società Neuralink ha lavorato in segreto su un'interfaccia cervello-macchina con l'obiettivo finale di impiantare dispositivi in ​​esseri umani paralizzati per permettere loro di controllare telefoni o computer.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy