Home News HD VMD, contro il Blu-Ray un concorrente a basso costo

HD VMD, contro il Blu-Ray un concorrente a basso costo

ImageSconfitto HD-DVD, si fa avanti un altro sfidante del Blu-Ray per il trofeo di formato ad alta definizione dominante: HD VMD, Versatile Multilayer Disc. Il suo asso nella manica è il prezzo.

Esibito al CEIDA (Custom Electronic Design & Installation Association trade show), la fiera della teconologia tenutasi a Denver in Colorado, come valido rivale dei formati ad alta definizione Blu-Ray e HD DVD, Versatile Multilayer Disc (VMD o HD VMD) è rimasto solo a contendere un probabile monopolio dei supporti ottici di ultima generazione ai Blu-Ray Disc di Sony, dopo la clamorosa uscita di scena di HD-DVD.

Image

Il nuovo formato è stato progettato da New Medium Enterprise ed il suo punto di forza è il prezzo, di gran lunga inferiore a quello degli avversari, sia per i dischi che per i lettori. Ad esempio, i primi player hanno prezzi di appena 150-200$, poco più di un comune lettore DVD. Il segreto di tanta economicità risiede nel fatto che HD-VMD impiega l'ormai diffusissimo red-ray o raggio rosso, lo stesso laser adottato dai normali masterizzatori. La tabella seguente mette a confronto HD VMD con i due formati HD più noti:

 HD VMDHD DVDBlu-Ray
Prezzo in dollari
150 –200179 con Xbox – 299 standalone599 con PS3 – 499 standalone
Capacità disco in GB30
15
25 Single Layer – 50 DL
Tipo laser
Rosso
Blu-ViolettoBlu-Violetto

VMD è capace di un bitrate di 40Mbit/s, inferiore ai 48Mbit/s del Blu-Ray,ma comunque sufficiente per riprodurre film in risoluzione HD 1080p, codificati in MPEG-2 e VC-1. Da qui un altro vantaggio per tutti coloro che non dispongono di una scheda video dotata di motore di decodifica hardware del formato H.264. L'audio supporta Dolby Digital, Dolby Digital Plus, DTS.

Un argomento ancora poco discusso riguarda i tipi di codice interattivi ( HD DVD XML o Blu-Ray's Java ). Sarebbe il massimo se questo nuovo formato riuscisse a supportare al meglio questi codici, anche perché i suoi avversari sono stati duramente criticati proprio perchè non erano in grado di farlo.
Nei prossimi mesi vedremo venti film uscire con questo formato, tra cui “Apocalypto" e "We Were Soldiers”.
Sembra quindi che questo nuovo formato sia una via d'uscita ai costosissimi player Blu-Ray senza tralasciare significativamente la qualità.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy