Home News Gli schermi LCD da 15.6 pollici saranno lo standard futuro

Gli schermi LCD da 15.6 pollici saranno lo standard futuro

Diagonale 15.6 polliciPresto assisteremo all'ingresso di un nuovo formato nella categoria dei pannelli LCD per notebook. Si tratta di una diagonale da 15.6 pollici e formato da 16:9. I primi notebook entro la fine dell'anno.

Come annunciato la scorsa settimana, i computer portatili dovrebbero presto subire una piccola rivoluzione nelle diagonali dei pannelli LCD, con il passaggio ad un formato da 16:9, ideale per la riproduzione di contenuti in alta definizione. Inizia quindi, da parte dei maggiori produttori di schermi LCD, la promozione e la diffusione dello standard che sostituirà il classico schermo da 15.4 pollici, il più popolare, con la nuova diagonale da 15.6 pollici.

Gli utenti preoccupati di rincari o di prezzi eccessivi per i nuovi componenti, non dovranno temere conseguenze, in quanto dalle prime indiscrezioni diffuse il costo dei pannelli LCD da 15.6 pollici sarà simile a quello da 15.4 pollici, intorno ai 100 dollari per unità. La situazione potrebbe addirittura risultare più vantaggiosa, dal momento che alcuni produttori hanno fissato il costo dei propri schermi intorno a 85 dollari per unità. Le aziende del settore come AU Optronics (AUO), Chi Mei Optoelectronics (CMO), LG Display e Chunghwa Picture Tubes (CPT) sono già pronte alla distribuzione dei nuovi formati e presto saranno seguite dal colosso Samsung Electronics.

Quest'ultimo ha deciso di temporeggiare nell'adozione della nuova diagonale da 15.6 pollici, in quando dichiarata troppo vicina alle dimensioni dei pannelli LCD ad 16 pollici, che già produce per Acer e per i suoi computer portatili multimediali Gemstone Blue 6920G . L'azienda, comunque, è disposta a cambiare la sua decisione qualora ci sarà una forte richiesta di schermi da 15.6 pollici da parte dei suoi clienti. Ricordiamo che i nuovi computer portatili con display da 15.6 pollici potrebbero essere rilasciati entro la fine dell'anno, provvisti quindi di piattaforma mobile Intel Centrino 2 e AMD Puma.

 

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy