Home News FTC assolve Street View in USA

FTC assolve Street View in USA

FTC assolve Street View in USASoddisfatta delle nuove misure adottate da Google, la FTC ha messo fine alle sue indigini relative ai dati WiFi raccolti per errore dai veicoli Street View, anche detti Google Car. Nel frattempo pero' l'Italia ha avviato un'indagine giudiziaria.

Google ha recentemente ammesso le sue colpe, riconoscendo in modo inequivocabile che tra il 2006 e il 2010, i suoi veicoli per Street View (Google Car) hanno "sniffato" dati WiFi attraverso le reti non protette. Tra le informazioni riservate finite sui server di Google vi sono i siti visitati dalla popolazione, la posta elettronica letta e le password digitate. Dopo un attento controllo, Google ha individuato la presenza di codice informatico nei dispositivi WiFi delle automobili per Street View, rivendicando immediatamente la sua buona fede.

Google Street View Roma

Le prime azioni compiute dall'azienda di Mountain View sono state quelle di adottare delle "misure di emergenza", tra cui la nomina di un responsabile della protezione della privacy per tutti i prodotti firmati Google e la formazione di tutti i suoi dipendenti. Negli Stati Uniti, la Commissione Federale per il Commercio (FTC - Federal Trade Commission) ha ritenuto soddisfacenti queste disposizioni ed ha così deciso di porre fine alla sua indagine.

Ad ogni modo, in USA, Google dovrà continuare a difendersi da azioni civili, soprattutto dopo la creazione di associazioni di cittadini uniti nella richiesta di risarcimenti danni e interessi. In Europa, il Garante della privacy spagnolo ha deciso di affidare la questione alla giustizia, mentre la Procura di Roma ha depositato una denuncia contro ignoti per violazione della privacy.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy