Home News Computex 2007: Amtek UMPC U560

Computex 2007: Amtek UMPC U560

ImageAmtek mostra un nuovo dispositivo Ultra Mobile al Computex 2007: l'UMPC U560 sarà basato sulla piattaforma McCaslin di Intel e disporrà di tastiera integrata e display scorrevole.

Amtek, azienda taiwanese leader nella produzione di dispositivi Ultra Mobile, in occasione del Computex 2007 di Taipei, che si concluderà il prossimo 9 Giugno, ha presentato la sua ultima creazione, l'UMPC U560, un subnotebook dotato di tastiera, secondo gli standard della categoria UMP, dettati da Intel.

Image

Dell'Amtek U560, al momento, circolano solo molte foto e qualche indiscrezione, ma si attende, entro breve, un comunicato stampa ufficiale che ne sveli tutte le caratteristiche. Nel design ricorda il blasonato UMPC di casa Sony, il VAIO UX, dotato anch'esso di uno schermo da 4.8 pollici (1024 x 600) che può essere fatto scorrere verso l'alto per rivelare una tastiera completa ( non QWERTY): una soluzione intelligente che coniuga efficacemente portabilità e praticità d'uso.

Facile e leggero da utilizzare, il nuovo UMPC di Amtek, successore del modello T7700, è basato sulla piattaforma Ultra Mobile di Intel, anche nota come McCaslin, la quale promette migliori prestazioni e consumi energetici ridotti rispetto al passato. Ad ogni modo, la dotazione di una batteria secondaria potrà raddoppiare l'autonomia del sistema, pur aumentando il peso e i costi finali del prodotto.

L'UMPC Amtek U560 non rinuncia, nonostante le sue ridotte dimensioni, alla presenza di una webcam da 1.3 megapixel e ad un sistema operativo come Windows Vista Premium. Completa il corredo hardware, uno storage integrato da 40 GB, sufficientemente capiente per la sua categoria, che permetterà all'utente di memorizzare e archiviare dati in libertà, senza il peso di un'unità ottica esterna.

Attualmente non ci sono informazioni sulla sua distribuzione negli Stati Uniti e in Europa, ma si vocifera che possa essere commercializzato da TabletKiosk, sotto il nome di UMPC Sahara.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy