Home News Chuwi MiniBook è in vendita con Celeron N4100 (429$) e Core M3-8100Y (529$)

Chuwi MiniBook è in vendita con Celeron N4100 (429$) e Core M3-8100Y (529$)

Chuwi MiniBook è in vendita con Celeron N4100 (429$) e Core M3-8100Y (529$)Come promesso, Chuwi MiniBook sbarca sul mercato attraverso una campagna su Indiegogo in due SKU con: Intel Celeron N4100 a 429 dollari e Intel Core M3-8100Y a 529 dollari. Le spedizioni partiranno a settembre e le unità sono limitate.

Dopo averlo visto in anteprima lo scorso aprile, finalmente Chuwi MiniBook è pronto a sbarcare sul mercato attraverso una campagna di crowdfunding su Indiegogo, in due versioni: "standard" con quad-core Intel Celeron N4100 e Intel GMA 600 a 429 dollari e "high-end" con dual-core Intel Core M3-8100Y e Intel HD 615 a 529 dollari. E se vi è già venuta voglia di acquistarne uno, qui trovate la pagina ufficiale su Indiegogo.

Chuwi Minibook

Entrambe sono provviste di 8GB di RAM (LPDDR3-1600 o LPDDR4 a seconda del modello), 128GB di memoria interna eMMC 5.1 e display touch da 8 pollici Full HD (1920 x 1080 pixel) in 16:10 ruotabile fino a 360° per utilizzare il dispositivo in modalità tablet, notebook, tent e stand. Stando a quanto comunicato dall'azienda cinese, le prime unità saranno spedite agli early birds a settembre.

Teniamo a precisare che la disponibilità è limitata, per cui i prezzi del MiniBook potrebbero salire nel giro di poche ore di 20 dollari (per ciascuna versione), portandovi a spendere 449/549 dollari per le stesse SKU. Nel momento in cui scriviamo, la campagna ha già raccolto circa 5500 dollari in poche ore (è attiva dalle 14.00 di questo pomeriggio) da 13 sostenitori, che è oltre il 20% dell'obiettivo finale pari a 25500 dollari. Non sappiamo se il prezzo di Chuwi MiniBook cambierà quando sarà in stock nei vari negozi online (dopo l'estate), ma per ora è uno dei mini-notebook più economici sul mercato.

Chuwi Minibook

Come altri dispositivi simili, anche Chuwi MiniBook è fornito di una tastiera "rimpicciolita" ma retroilluminata con tasti molto ravvicinati ed un sensore tattile ottico nel centro della barra spaziatrice al posto del touchpad. Dopotutto misura quasi la metà di un ultraportatile (200 x 130 x 17.9 mm, 600 grammi) e può essere infilato comodamente in tasca o nello zaino. Si distingue però dai suoi concorrenti - ed ora sono davvero tanti - per due ragioni principali: possiede una webcam da 2MP con microfono e ha uno slot M.2 libero per espandere lo storage, in particolare con un disco SSD PCIe NVMe se si sceglie il modello con Core i3 e un SSD SATA se si opta per la versione con Celeron.

Chuwi Minibook

Non manca la batteria da 26.6Wh, una porta USB Type-C per la ricarica rapida e il trasferimento dati, una mini HDMI, due porte USB Type-A (una 3.0 e una 2.0), un jack audio da 3.5 mm e lettore di schede microSD, oltre al sensore di impronte digitali incorporato nel pulsante di accensione. Chuwi MiniBook integra inoltre WiFi 802.11ac e Bluetooth 5.0.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy