Home News ASUS ZenBook Pro Duo (UX581) e ZenBook Duo (UX481) con ScreenPad Plus. Video anteprima italiana

ASUS ZenBook Pro Duo (UX581) e ZenBook Duo (UX481) con ScreenPad Plus. Video anteprima italiana

ASUS ZenBook Pro Duo (UX581) e ZenBook Duo (UX481): foto e video anteprima italianaFoto live e video anteprima italiana di ASUS ZenBook Pro Duo (UX581) e ZenBook Duo (UX481) con ScreenPad Plus, un display secondario rispettivamente da 14 pollici 4K UHD e 12.6 pollici Full HD. Specifiche tecniche complete.

ASUS ha festeggiato i suoi primi 30 anni al Computex 2019 e per celebrare in grande stile l'evento, nel corso della conferenza stampa, il presidente Jonney Shih ha presentato una nuova gamma di computer portatili dual-screen: ZenBook Pro Duo (UX581) e ZenBook Duo (UX481).

In realtà i notebook con doppio schermo non sono una novità né per ASUS né per altre aziende: c'è chi ha deciso di integrare il secondo pannello al posto della tastiera e chi invece ha scelto di optare per uno schermo secondario più piccolo inserito nel tastierino numerico, nel touchpad o sul coperchio. Dopo il successo di ScreenPad, quest'anno l'azienda taiwanese ha sviluppato la seconda generazione: ScreenPad 2.0 è più grande, più efficiente, più definito ed anche più intelligente grazie ad un launcher che apre le versioni desktop delle app supportate nel touchpad.

ASUS ZenBook Pro Duo (UX581)

ASUS ZenBook Pro Duo (UX581) e ZenBook Duo (UX481) però hanno qualcosa di completamente nuovo per la categoria dei notebook dual-screen: un display principale da 16:9 ed uno secondario da 32:9 sopra la tastiera. ASUS vuole migliorare l'esperienza in mobilità di creativi e professionisti della grafica, tanto che ScreenPad Plus (questo il nome del secondo schermo) occupa sostanzialmente metà del piano tastiera.

ScreenPad Plus offre un display più grande, che copre l’intera superficie a disposizione, un utilizzo più intuitivo, un'esperienza di visualizzazione fluida e un flusso di lavoro multischermo migliorato per consentire la massima creatività.Si integra perfettamente con il display principale e il software ScreenXpert, che lo gestisce, include un'ampia selezione di utili applicazioni e strumenti che consentono di apprezzare i vantaggi e l’efficacia del nuovo ScreenPad Plus.

ASUS ZenBook Pro Duo (UX581)

ASUS ZenBook Pro Duo (UX581) ASUS ZenBook Pro Duo (UX581)

ASUS ZenBook Pro Duo (UX581) ASUS ZenBook Pro Duo (UX581)

Potrete usarlo come secondo schermo per visualizzare più contenuti contemporaneamente, sia in modo indipendente sia in modo esteso su entrambi i display, per esempio nell'editing audio con i controlli mix/volume sullo ScreenPad Plus e la timeline sul display principale. C'è anche il supporto per le app: potrete visualizzare 2/3 programmi diversi contemporaneamente, ad esempio consultare il calendario, guardre un video e prendere appunti sullo Screenpad Plus durante una videoconferenza di lavoro o la lettura di un documento sullo schermo principale. E come forse avrete già intuito, ScreenPad Plus supporta l'input da penna, quindi potrete scrivere e disegnare a mano libera anche sul secondo display. Stando a quanto riferito dal CEO, gli ingegneri di ASUS stanno lavorando con software-house del calibro di Corel per aggiungere controlli e scorciatoie allo ScreenPad Plus su alcuni programmi e migliorare la produttività dei creativi.

Ovviamente, il display inferiore occupa molto spazio ed ASUS ha fatto alcune scelte progettuali interessanti: la tastiera si estende fino alla parte inferiore del secondo schermo, quindi gli ZenBook Duo offrono un poggiapolsi separato/staccabile che è possibile utilizzare per un'esperienza di digitazione più confortevole. E visto che non c'è spazio per un touchpad sotto la tastiera, ASUS ne ha messo uno sul lato destro del portatile, che ovviamente potrà essere utilizzato anche come tastierino numerico.

ASUS ZenBook Pro Duo (UX581) offre prestazioni estreme per garantire la massima creatività grazie a processori Intel Core di nona generazione (fino al Core i9), 32GB di RAM massimo e storage SSD ultraveloce con (fino a ) 1TB PCIe 3.0 x4, nonché scheda grafica NVIDIA GeForce RTX 2060 e un'ottima connettività garantita dal WiFi 6 con Gig+ (802.11ax) e dalla porta Thunderbolt 3. Questo modello è dotato di uno straordinario touchscreen OLED 4K UHD (3840 x 2160 pixel) HDR da 15.6 pollici per immagini mozzafiato, uno ScreenPad Plus 4K (3840 x 1100 pixel) da 14 pollici e un touchpad ASUS NumberPad a doppia funzione. Il display è arricchito dal design ASUS NanoEdge senza cornici su tutti e quattro i lati e da cerniere ultrasottili che garantiscono immagini coinvolgenti pur con dimensioni estremamente compatte.

ASUS ZenBook Pro Duo (UX581)

ASUS ZenBook Duo (UX481) ASUS ZenBook Duo (UX481)

ASUS ZenBook Duo (UX481) ASUS ZenBook Duo (UX481)

Per i professionisti creativi che necessitano di un secondo schermo più piccolo, ASUS ZenBook Duo (UX481) da 14 pollici rappresenta la scelta perfetta. Fornisce le stesse straordinarie caratteristiche dello ZenBook Pro Duo ma con uno chassis ancora più piccolo e leggero: conta su un processore Intel Core i7, scheda grafica GeForce MX250, display Full HD (1920 x 1080 pixel) NanoEdge da 14 pollici e ScreenPad Plus da 12.6 polici Full HD (1920 x 550 pixel).

Entrambi i modelli sono costruiti con la cerniera ErgoLift che solleva il piano tastiera di circa 7° aprendo il coperchio, per migliorare la digitazione, la diffusione dell'audio e la dissipazione del calore. A proposito del sistema di raffreddamento, i due notebook sono forniti di due ventole e cinque heatpipe per UX581 e due heatpipe per UX481. Non sono ultraportatili, ma workstation mobile per professionisti: UX581 misura 24 millimetri e pesa 2.5 Kg, mentre UX481 misura 1.9 millimetri e pesa circa 2Kg.

ASUS ZenBook Duo (UX481)

Per quanto ne sappiamo ASUS ZenBook Pro Duo (UX581) sarà disponibile sul mercato prima dell'ASUS ASUS ZenBook Duo (UX481), entro il terzo trimestre 2019, ma l'azienda taiwanese non ha rilasciato informazioni sui prezzi che pensiamo saranno molto alti. Debutteranno in una nuova colorazione che ASUS chiama Celestial Blue, tra le tinte del verde e del blu, quasi nero.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy