Home News Produrre Asus Taichi costa 900 dollari. Quale sarà il prezzo di lancio?

Produrre Asus Taichi costa 900 dollari. Quale sarà il prezzo di lancio?

Produrre Asus Taichi costa 900 dollari. Quale sarà il prezzo di lancio?Ricorderete senz’altro Taichi, l’innovativo notebook convertibile di Asus equipaggiato con due schermi e sistema operativo Windows 8. Il gioiellino del produttore taiwanese ha un costo di produzione di 900 dollari.

Pochi giorni fa, in occasione della nostra partecipazione al Computex 2012 di Taipei, ci siamo occupati di Asus Taichi, un notebook convertibile che si differenzia dai competitor per la presenza di due display. Il device, dotato del sistema operativo Windows 8 di Microsoft, ha un costo di produzione che si aggira attorno ai 900 dollari, esclusa la spedizione, la distribuzione e il marketing. A rivelarlo, Hsu Hsien Yueh - Vice Presidente Asus, il quale ha spiegato che, soltanto la tecnologia touchscreen e il design hanno un costo di 300 dollari.

Asus Taichi

Fare i conti non è poi così difficile. Assumendo, per esempio, la presenza di un processore Intel Core i7 con il relativo chipset, l’esborso ulteriore sarebbe di circa 230 dollari. La scheda madre potrebbe costare attorno ai 50-60 dollari mentre la batteria circa 40$. A tutto questo, bisogna aggiungere 110 dollari per l’unità a stato solido, 80 dollari per le parti interne e 90 dollari per il sistema operativo. Da questo punto di vista, il produttore sta ancora decidendo quale possa essere un ragionevole prezzo di listino per favorire gli acquisti da parte della propria clientela. Da quanto dichiarato da Jerry Shen – CEO della compagnia, il prezzo dell’Asus Taichi soddisferà i consumatori.

Se, come generalmente accade, un dispositivo arriva sul mercato con un listino che supera del 130-150% il costo di produzione, si potrebbe ipotizzare che Asus Taichi finirà nei negozi ad un prezzo che potrebbe sfiorare i 1.500 dollari. Ovviamente si tratta soltanto di proiezioni ma, perlomeno dai dati a nostra disposizione, questo scenario non appare affatto irragionevole. Non è stata comunicata una data ufficiale per il lancio di Asus Taichi che, comunque, avverrà nella seconda metà dell’anno, quando sarà reso disponibile anche Windows 8. Ricordiamo, con l’occasione, che Taichi, oltre ad essere equipaggiato con processori della serie Ivy Bridge, dispone di 4 GB di memoria RAM e di speaker SonicMaster.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy