Home News Asus: notebook e netbook in cifre

Asus: notebook e netbook in cifre

Asus notebookLa crisi economica a livello mondiale non sembra colpire Asus, che pronostica risultati eccellenti per il 2008, con un incremento di vendite di notebook e netbook, ed un potenziamento dell'organico dei dipendenti.

Asus ritine di consegnare nel corso del 2008 più di 6 milioni di computer portatili in Europa, netbook compresi. Se raggiungesse l'obiettivo, tale traguardo dovrebbe permettere all'azienda taiwanese di conquistare il terzo posto nella lunga classifica delle aziende produttrici di computer del Vecchio Continente. Secondo Eric Chen, direttore generale di European Sales and Marketing Group presso Asustek, il fatturato annuale dovrebbe in questo caso superare i 3.4 miliardi di euro, con un incremento del 30% su un anno.

Asus M50

Chen aggiunge che Asus intende consegnare più di 3.5 milioni di computer portatili nel 2008, con una crescita del 40% rispetto al 2007, e 2.5 milioni di netbook nello stesso periodo. Contrariamente ad alcune aziende europee, Asus non sembra avere in programma licenziamenti e tagli del personale, ma anzi prevede di aumentare la sua forza lavoro da 600 a 1000 dipendenti, estendendo la sua presenza a 20 Paesi europei contro i 15 attuali, entro il primo semestre del 2009.

Asus ha in queste ore annunciato il suo nuovo Eee PC 901 fornito di modulo 3G+. Ricordiamo che l'obiettivo di Asus è quello di raggiungere 5 milioni di Eee PC distribuiti a livello mondiale, entro il 2008, una cifra che dovrebbe essere raggiunta se si considerano le previsioni di vendita in europa.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy