Home News Asus Eee PC con Windows XP in Italia

Asus Eee PC con Windows XP in Italia

ImageDopo il modello Eee PC 900, Asus annuncia la nuova versione con sistema operativo Microsoft Windows XP. Entrambi saranno sul mercato italiano entro il secondo trimestre del 2008.

Presentato ufficialmente in Italia a metà Gennaio, ricercatissimo e già introvabile dopo pochi giorni dalla sua introduzione sul mercato, Asus Eee PC 701 ha ottenuto nel nostro paese e all’estero unanimi consensi, dalla stampa, dagli addetti ai lavori e dal pubblico.

{multithumb}

Asus Eee PC con Windows XP
Asus Eee PC con Windows XP
Dopo il lancio ufficiale del nuovo modello EeePC 900 da 8.9 pollici, che vedremo sugli scaffali dei negozi fra qualche mese al prezzo di 399 euro, Asus approfitta dell'attenzione dei media sul CeBIT 2008 per fare un altro annuncio riguardante la sua line-up di notebook a basso costo: in una conferenza stampa congiunta con Microsoft, la multinazionale taiwanese comunica la prossima commercializzazione dell' Asus Eee PC con Windows XP, già disponibile in Giappone.

La scelta di rilasciare una versione con sistema operativo Microsoft del suo laptop low-cost, risponde alle incessanti richieste di una fetta consistente di utenti che, sin dall'esordio dell'EeePC sul mercato, avevano dimostrato di gradire poco la sconosciuta interfaccia utente della distribuzione Linux Xandros.

Non mancano, tuttavia, alcune contraddizioni. Preinstallando Windows XP, Asus sarà costretta a fare un passo indietro su due fattori che hanno contribuito in maniera determinante al successo dell'Eee PC: il prezzo, sul quale graverà pesantemente il costo della licenza Microsoft, e la filosofia open source, che ben si sposava con un prodotto destinato a fini educativi.

In arrivo in Italia nel secondo trimestre del 2008, il modello Windows-based, di cui prezzo e configurazione sono in via di definizione, si affiancherà alla versione attualmente disponibile. Ad ogni modo, se già possedere un Eee PC e desiderate installare Windows XP, vi consigliamo di consultare questo dettagliato tutorial.

 

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy