Home News ASUS Chromebox: specifiche tecniche, immagini e prezzo ufficiale

ASUS Chromebox: specifiche tecniche, immagini e prezzo ufficiale

ASUS Chromebox: specifiche tecniche, immagini e prezzo ufficialeASUS Chromebox è ufficiale. Sarà disponibile da marzo in USA a partire da 179 dollari ed integrerà un processore Intel Celeron 2955U, Intel Core i3-4010U o Intel Core i7-4600U, fino a 4GB di RAM e SSD da 16GB.

ASUS lancia il suo primo Mini PC con sistema operativo Chrome OS. L'ASUS Chromebox è un piccolo computer desktop che misura meno di 124 x 124 x 43 mm e che integra un processore Intel Haswell, Gigabit Ethernet e WiFi dual-band. Sarà disponibile negli Stati Uniti da marzo 2014, a partire da 179 dollari. ASUS offrirà anche alcuni accessori opzionali, tra cui tastiera e mouse wireless.

ASUS Chromebox

Il modello base prevede un processore Intel Celeron 2955U, ma sarà presto disponibile in USA anche una versione con chip Intel Core i3-4010U ad un prezzo per non ancora fissato. Solo per alcuni mercati, invece, è prevista una configurazione con CPU Intel Core i7-4600U. Tutti e tre i modelli integrano un modulo WiFi 802.11n, Bluetooth 4.0, HDMI e DisplayPort, 4 porte USB 3.0, jack audio e slot per schede SD. La dotazione sarà completata da 16GB di storage su disco allo stato solido e fino a 4GB di memoria RAM, anche se il modello entry-level avrà solo 2GB di memoria. Google fornirà ai clienti 100GB di spazio cloud con Google Drive per 2 anni. Il nuovo ASUS Chromebook è fanless, quindi privo di ventole e di qualsiasi altro sistema di dissipazione attiva del calore.

Come altri dispositivi con Chrome OS, anche il Mini PC di ASUS è stato progettato principalmente per eseguire applicazioni Web. L'utente potrà fare di tutto: riprodurre file multimediali (musica, video, immagini) ed editare documenti, navigare sul Web, controllare la posta elettronica. Molte di queste app potranno essere scaricate e salvate per un utilizzo offline, quindi per riprodurre e modificare file anche senza una connessione ad Internet.

ASUS Chromebox

ASUS Chromebox ASUS Chromebox

Perché ASUS ha deciso di lanciare un Chromebox e non un Chromebook? Come LG (che ha recentemente introdotto il ChromeBase), l'azienda taiwanese sembra essere convinta che Chome OS è pronto per l'uso desktop, almeno in alcune situazioni. ASUS Chromebox è rivolto a "imprese, istruzione e casa". Potrebbe essere un'interessante alternativa ad un Mini PC Roku per lo streaming di contenuti da Internet, per esempio, oppure potrebbe sostituire il Mini PC in salotto. ASUS includerà un attacco VESA, che consentirà di installare il Chromebox sul retro del monitor o della TV. ASUS Chromebox, quindi, si rivela una scelta interessante soprattutto per il suo prezzo di vendita e per l'enorme versatilità (supporto per Ubuntu ed altre distribuzioni Linux).

Commenti (3) 

RSS dei commenti
sembra un Intel NUC con Chrome OS!  
Dgenie

Dgenie

febbraio 04, 2014

La questione del successo la si vedrà dopo l'inizio vendite! Non intendo il successo del prodotto ma di ChromeOS, il prodotto di suo ha una sua nicchia di mercato interessante, certamente non grandi numeri come i notebook, mi chiedo quanti saranno a comprarlo per poi metterci dentro Windows al posto di Chrome.  
riky1979

riky1979

febbraio 05, 2014

Io di chromebox ne ho due. Tutti e due modello Samsung con processore I 5 e 8 gb di ram. Sono macchine perfette si possono lasciare accese per secoli senza che succede niente. Silenziose, la ventola non entra mai in funzione e con Google Docs e Quick Office entrambi disponibili offline si possono editare tutti i documenti di office che si vuole. Sono macchine che permettono una navigazione web, assoluta, senza alcun problema. Io le consiglio a tutti ad esempio per le scuole sono fantastiche.  
stratosferico

stratosfer

febbraio 05, 2014

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy