Archos G9: 1GB di RAM con Android 4 in venditaL'azienda francese ha mostrato al CeBIT 2012 di Hannover i tablet Archos 80 G9 e 101 G9 Turbo, dotati di sistema operativo Google Android 4 e di una nuova e più performante piattaforma hardware, con 1GB di memoria RAM.

L'azienda francese aveva annunciato poco tempo fa la disponibilità in preordine dei suoi nuovi tablet Archos 80 G9 e 101 G9 Turbo, con Google Android 4.0 ed una rinnovata dotazione hardware, con l'adozione di SoC più potenti. I tablet Archos sono stati presentati al CeBIT 2012 di Hannover, dove abbiamo potuto filmarli per voi, e da qualche ora sono anche disponibili online per l'acquisto. L'aspetto esteriore resta lo stesso della precedente generazione, per altro abbastanza piacevole e con un design che si differenzia dalla massa di tablet full flat e dagli angoli smussati, i nuovi tablet presentano però all'interno una serie di novità sostanziose.

Archos 80 G9 e 101 G9 Turbo con Android 4

Anzitutto come detto Android passa dalla precedente versione Honeycomb 3.2 all'attuale Ice Cream Sandwich 4.0.3, mentre il SoC è il Texas Instruments OMAP4460, un dual core ARM Cortex A9 con frequenza di lavoro di 1.5 GHz e supporto al decoding hardware dei flussi video Full HD a 1080p, del 3D stereoscopico e di fotocamere fino a 20 Mpixel. I SoC sono poi abbinati a 1 GB di RAM e con uno spazio di storage pari a 8, 16 o 32 GB (solo per il modello 101 G9), ulteriormente espandibili tramite memorie di tipo microSD.

Archos 80 G9 Turbo con Android 4

Il modello Archos 80 G9 invece può contare alternativamente anche su un hard disk tradizionale da 250 GB, con un leggero aumento dello spessore e del peso complessivo. Completano la dotazione la presenza di connessioni di tipo WiFi e Bluetooth e di un'uscita video digitale HDMI. Gli Archos 80 e 101 G9 sono sprovvisti di modulo 3G integrato, ma in futuro potranno ottenere facilmente l'upgrade tramite un semplice dongle USB. I due modelli invece si distinguono come sappiamo per i display, un 8 pollici da 1024 x 768 pixel per l'Archos 80 G9 e un 10.1 pollici da 1280 x 800 pixel per il fratello maggiore.

Archos 101 G9 Turbo con Android 4

Dalle immagini si può vedere come ci sia stato un significativo aumento delle prestazioni complessive rispetto alla generazione precedente. L'interfaccia grafica di Android è ora fluida e reattiva come sui migliori tablet basati sul sistema operativo di Mountain View. I due tablet, come già detto, sono già in vendita, per ora nelle seguenti versioni: Archos 101 G9 da 16GB costa 349 euro per quella da 16 GB, mentre Archos 80 G9 ha costi ovviamente più bassi, pari a 249 euro per il tablet da 8 GB, 269 euro per quello da 16 GB.

Commenti