Home News Le nuove APU AMD Kaveri per notebook efficienti

Le nuove APU AMD Kaveri per notebook efficienti

APU AMD Kaveri: ecco la lineup mobileDopo la fugace apparizione dell'APU AMD A10-7300, destinata al settore mobile e basata su piattaforma Kaveri, che ecco spuntare la lineup completa composta da sette modelli, di cui sei quad core, con TDP che vanno dai 17 ai 35 W.

La APU AMD A10-7300 è la classica cima dell'iceberg: al suo seguito infatti sul Web è apparsa l'intera gamma di APU Kaveri destinata al settore mobile, almeno per quanto riguarda i modelli iniziali. La modulazione è molto interessante perché comprende ben sette APU, compresa la già nota A10, di cui sei quad core, tre con TDP di 19 W e tre, più potenti, da 35 W, mentre l'unico dual core si ferma a 17 W. Vediamoli dunque nel dettaglio.

APU AMD Kaveri per notebook 2014

AMD A6-7000 è il nome della APU con processore dual core, che avrà un clock rate di 2.2 GHz (3.0 tramite Turbo Core). La CPU, che ha una cache L2 da 1 MB, sarà affiancata da un sottosistema grafico Radeon R4 con 192 shader unit che lavorano a 494 MHz, con possibilità di salire dinamicamente fino a 533 MHz. A6-7000 supporterà inoltre RAM DDR3-1600.

Salendo troviamo i primi tre quad core da 19 W, AMD A8-7100, A10-7300 e FX-7500. Il primo lavora a 1.8/3 GHz e ha una GPU Radeon R5 con 256 unità shader da 450/514 MHz, mentre la FX-7500 ha frequenze più elevate, 2.1/3.3 GHz e fa uso di una più potente Radeon R7 con 384 unità da 496/533 MHz. Della A10 di ieri invece scopriamo che utilizzerà un processore grafico sempre di nuova generazione ma di fascia intermedia, R6, con 384 core e clock rate di 464/533 MHz. Tutti e tre i modelli supportano sempre RAM DDR3 da 1600 MHz e hanno una cache da 4 MB e un TDP da 19 W.

Infine troviamo i tre modelli top gamma da 35 W. Il primo si chiama A8-7200P, avrà un clock rate di 2.4/3.3 GHz e la stessa GPU dell'A8-7100 ma con una frequenza operativa più elevata, 533/626 MHz. Allo stesso modo la APU A10-7400P lavora a 2.5/3.4 GHz ed ha una Radeon R6 ma con clock di 576/654 MHz. Infine troviamo la FX-7600P da 2.7/3.6 GHz, affiancata da una Radeon R7 che però a differenza di quella adottata dalla FX-7500, ha 512 shader unit da 600/686 MHz.

I primi due inoltre supportano RAM DDR3 da 1866 MHz, mentre la FX-7600P addirittura da 2133 MHz. Le nuove APU hanno clock rate decisamente più elevati rispetto alle precedenti Richland e questo, assieme alla nuova architettura Steamroller per le CPU e GCN per le GPU, dovrebbe assicurare un salto prestazionale significativo, contenendo al tempo stesso i consumi, soprattutto per quanto riguarda i modelli da 17 e 19 W.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy