Home News Roadmap AMD 2015-2016: Bristol Ridge, Basilisk e Styx con core Zen

Roadmap AMD 2015-2016: Bristol Ridge, Basilisk e Styx con core Zen

Roadmap AMD 2015-2016: Bristol Ridge, Basilisk e Styx con core ZenUna roadmap AMD trapelata in queste ore, rivelerebbe i programmi dell'azienda di Sunnyvale nel settore mobile. Nel 2015 sono attese le APU Carrizo, Carrizo-L e Amur, ma nel 2016 sarà la volta di Bristol Ridge, Basilisk e Styx con core Zen.

AMD ha lanciato i suoi primi processori a basso consumo basati su architettura ARM nel 2014. Questi chip sono stati progettati per server, e non per dispositivi consumer come tablet e notebook, ma se la roadmap pubblicata dal sito tedesco Planet3DNow sarà confermata, l'azienda di Sunnyvale presenterà le sue prime APU ARM-based per il settore mobile entro quest'anno. Lo stesso documento delinea, inoltre, i piani per i prossimi chip x86 per dispositivi portatili con alte prestazioni.

Roadmap AMD 2015-2016 APU mobility

All'inizio del 2015, AMD aveva annunciato che i processori "Carrizo" sarebbero arrivati nella prima metà di quest'anno ed in effetti sarà così. Si tratta di chip a 28nm, che offrono fino a 4 core per CPU, grafica AMD GCN di ultima generazione e consumi energetici tra 15W e 35W. Anche i chip a basso consumo "Carrizo-L" sono in dirittura d'arrivo, avranno un TDP di 10-15W e sfrutteranno fino a 4 core "Puma+" invece dei core "Escavator" che compongono le APU più potenti.

Poi c'è "Amur", che arriverà alla fine di quest'anno. Questi chip a 64bit e processo produttivo a 20nm utilizzeranno fino a 4 core ARM Cortex A57, grafica AMD GCN (Graphics Core Next) per un consumo energetico di circa 2W di potenza (SDP). AMD descrive Amur come un processore "ultra-low power", suggerendoci che probabilmente sarà indirizzato a tablet, Mini PC ed altri dispositivi compatti dove un chip standard consumerebbe troppa energia e produrebbe troppo calore. Forse, AMD pensa di rispondere alla Intel Compute Stick? Non lo escludiamo.

La roadmap ci permette di dare un'occhiata anche al 2016, quando AMD ha intenzione di lanciare una serie di processori a 14 nm, con la prossima generazione di AMD GCN (Graphics Core Next). Carrizo, Carrizo-L e Amur saranno sostituiti rispettivamente da:

  • CPU "Bristol Ridge" da 15-35W, con (fino a) quattro core "Zen";
  • CPU "Basilisk" da 5-15W, con massimo due core "Zen";
  • CPU "Styx" da 2W, con un massimo due core ARM-based "K12" personalizzati.

Ne sapremo di più probabilmente tra una settimana, per la precisione il 6 maggio, quando AMD terrà il suo "Financial Analyst Day" e questo ed altri documenti saranno resi pubblici con maggiori dettagli. Perciò, continuate a seguici.

Via: Liliputing

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy